Polyphemos, l'enoformaggeria di Pozzuoli

La giovane Valeria Vanacore ha aperto quest'anno una bottega dedicata solo ai piccoli produttori, sia vitivinicoli che caseari

26-07-2018

Il logo dell'Enoformaggeria sulla porta d'ingresso del nuovo locale

Vino e formaggio, l’arte casearia che si unisce all’universo enologico, quella che potremmo definire una vera e propria affinità elettiva che rimanda a una suggestiva riflessione su come questi due mondi, apparentemente distanti, abbiano invece molteplici aspetti in comune: basti pensare alle diverse qualità di latte utilizzate o al tipo di caglio, sia esso animale o vegetale e a quanto il clima, il territorio e le tradizioni agricole locale possano influenzare il prodotto finale.

Ed è proprio dalla forte passione di questi due prodotti che da poco meno di un anno, nasce a Pozzuoli la prima enoformaggeria flegrea, dal nome Polyphemos, colto rimando al racconto omerico.

Un'enoteca dalla duplice anima, capitanata dalla giovane Valeria Vanacore, sommelier AIS e maestra assaggiatrice ONAF, che dopo aver lavorato per aziende vinicole campane e dopo un'esperienza a Bordeaux, ha deciso di coniugare le sue passioni e riportarle nella sua terra di origine, i Campi Flegrei. 

Valeria ha deciso di inserire nella sua piccola bottega solo prodotti legati a piccoli produttori, sia vitivinicoli che caseari, sempre più schiacciati dalla grande distribuzione, offrendo tante rarità per curiosi ed appassionati.

Riguardo i vini, Polyphemos è uno dei 3 punti d'affezione nazionale FIVI presenti in Campania e le referenze presenti sono circa 200, tutte di piccoli produttori, che spaziano tra i vini regionali, nazionali, etichette francesi e spagnole.

Mentre riguardo i formaggi, per i prodotti campani si rifornisce soprattutto dal Caseificio Aurora di Sant'Egidio del Monte Albino (Salerno), realtà che vanta una tradizione di lavorazione del latte lunga 250 anni. A rotazione e sempre nel rispetto della stagionalità, inserisce piccole rarità di altre regioni come il salva cremasco o lo zafferano in blu.

Come referenze d’oltralpe, per i francesi la scelta ricade prevalentemente sulle paste molli, senza tralasciare una peculiare selezione di burri salati, firmati Bordier. Non mancano poi il cheddar inglese e lo Stilton e altre raffinatezze come l'olio di Torrecuso, marmellate bio, miele campano.

Polyphemos Enoformaggeria Flegrea
Via Giuseppe Mazzini, 10
Pozzuoli (Napoli)
+39.081.18273260


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose