Il miglior cestino del pane 2016

Farina Petra, partner della Guida ai ristoranti d'autore Identità Golose, premia Niko Romito

26-10-2015
Il miglior cestino del pane: Berardino Como, Reale

Il miglior cestino del pane: Berardino Como, Reale, Castel di Sangro (L'Aquila) e Spazio, Rivisondoli (Aq), Roma e Milano, premiato da Piero Gabrieli e Chiara Quaglia di Molino Quaglia

Anche per il 2016 prosegue la collaborazione tra Petra Molino Quaglia e Identità Golose, il congresso nazionale di cucina che da oltre dieci anni anima il palcoscenico del gusto nazionale e non solo.
Lo testimonia la partnership con l’azienda di Vighizzolo d’Este (Padova), leader in Italia per la produzione di farine macinate a pietra, che sponsorizza la nuova edizione della Guida ai Ristoranti in Italia e nel Mondo di Identità Golose 2016 presentata il 26 ottobre a Milano.
In quella occasione Molino Quaglia ha premiato sul palco di Expo (Open Plaza Media Center) il Miglior Cestino del Pane, assegnato ai ristoranti di Niko Romito, il tre stelle di Castel di Sangro (L'Aquila) Reale e Spazio Rivisondoli, Spazio Roma, Spazio Milano.

Ma la presentazione della nuova Guida di Identità Golose è solo l’ultimo esempio di una collaborazione pluriennale tra il Molino Quaglia e Identità Golose che lavorano da tempo insieme per la promozione e la divulgazione di prodotti lievitati genuini, digeribili e attenti ad una sana alimentazione. Anche quest’anno infatti la premiazione al Miglior Cestino del Pane vuole essere l’anteprima di uno degli argomenti che il Molino Quaglia porterà al congresso di marzo per focalizzare l'attenzione su come cambia il ruolo dei prodotti lievitati da forno nell’alimentazione contemporanea.

Il Molino Quaglia nasce nel 1913 e da sempre vanta una spiccata abilità nel combinare le selezioni di grano più adatte alle caratteristiche di ogni farina, realizzando controlli capillari in ogni fase di lavorazione. Dal 2012 con Petra® ha riportato sulle tavole degli italiani una farina di grano tenero interamente coltivato in Italia con tecniche di agricoltura sostenibile, pulito da infestanti e tossine con la massima precisione oggi possibile, macinato a pietra e tracciato fin dal campo di origine.

Il progetto Petra® 100% grano italiano nasce dal bisogno diffuso dei consumatori di prodotti lievitati di conoscere l'origine del grano e di avere a disposizione farine con maggior contenuto di fibre che riportano i tempi di digestione dei carboidrati al livello ottimale per il benessere del corpo. PetraViva® è invece la linea di prodotti che il Molino Quaglia realizza dal mese di settembre 2013 nel nuovo stabilimento di Este (Padova) utilizzando un processo industriale brevettato detenuto in esclusiva europea. Ne fanno parte lieviti, legumi e cereali germinati, in forma intera o sfarinata, con caratteristiche di digeribilità e valori nutrizionali fino a ieri impensabili in ingredienti realizzati in un processo industriale con la massima sicurezza alimentare oggi possibile.