La migliore chef è Antonia Klugmann

03-10-2012
Antonia Klugmann, migliore chef donna per la sesta edizione della Guida ai ristoranti d'autore di Identità Golose, riceve il premio da Marco Barbieri, S.Pellegrino International Relation Team di Sanpellegrino (foto Alessandro castiglioni)

Antonia Klugmann, migliore chef donna per la sesta edizione della Guida ai ristoranti d'autore di Identità Golose, riceve il premio da Marco Barbieri, S.Pellegrino International Relation Team di Sanpellegrino (foto Alessandro castiglioni)

E' Antonia Klugmann, patron del ristorante L’Argine a Dolegna del Collio (Gorizia), la migliore chef secondo i curatori della guida Identità Golose la cui sesta edizione è da poco in libreria. L'Argine è un’insegna nuovissima che la Klugmann sta per inaugurare dopo le precedenti esperienze a Pavia di Udine e a Venezia.

Il recente passato professionale di questa giovane cuoca è talmente convincente che gli autori, da sempre attenti alla promozione degli chef emergenti, hanno deciso di scommettere su questa nuova promessa : “Amiamo dare fiducia a chi inizia - sostiene Paolo Marchi curatore della guida - e certo non esiste suggerimento più inedito dell’Argine”

Il premio consegnato da Marco Barbieri, S.Pellegrino International Relation Team di Sanpellegrino, è in sintonia con l'impegno dedicato dall'azienda alla valorizzazione delle figure professionali più vivaci e sensibili della ristorazione italiana e internazionale. Un impegno e un'attenzione che si esprimono ormai da anni anche nell'ambito di Le Grand Fooding, Taste of Milano, Taste of Roma, S.Pellegrino Cooking Cup e naturalmente Identità Golose, il congresso internazionale di cucina d'autore.