Haruo Ichikawa a Firenze: sarà al Four Seasons con Vito Mollica

15-05-2019

Dal 3 giugno il maestro giapponese curerà l'offerta ristorativa di Magnolia, nuovo gastrobar asiatico all'interno dell'hotel cinque stelle toscano

Haruo Ichikawa

Haruo Ichikawa

L’offerta ristorativa di Four Seasons Firenze “si fa in quattro” per la stagione estiva: il 3 giugno apre ufficialmente Magnolia, il nuovo gastrobar asiatico all’interno del Giardino della Gherardesca dell’iconico hotel fiorentino, in collaborazione con lo chef giapponese Haruo Ichikawa.

Il concept food della Magnolia è panasiatico e porta a Firenze diversi sapori da tutto l’Oriente, con un’offerta gastronomica curata nei minimi dettagli dallo chef stellato, per lungo tempo alle redini del ristorante stellato Iyo a Milano. Ichikawa ha affiancato, con la sua consulenza, lo chef del Palagio al Four Seasons Firenze, Vito Mollica nella realizzazione dei piatti e nella formazione della brigata dedicata.

Aperto da giugno a settembre, dal martedì alla domenica dalle ore 17 alle 23, Magnolia sarà un nuovo punto di ritrovo per le cene d’estate o anche per aperitivi e snack asian style, accompagnati da cocktail fusion a base di ingredienti di ispirazione orientale, realizzati da Karem Pasqualetti, bartender della Magnolia.

“La Villa”, edificio storico parte integrante del Four Seasons Firenze, che ospiterà il ristorante Magnolia

La Villa”, edificio storico parte integrante del Four Seasons Firenze, che ospiterà il ristorante Magnolia

Nel menu, tempura di verdure e di crostacei, sushi nelle sue diverse declinazioni, con ingredienti pregiati come wagyu giapponese, granchio reale, astice, ricciola, gamberi rossi e un’amplissima varietà di pesci. Non può mancare la tradizione vegetariana, con il cavallo di battaglia Nimono, piatto signature di Haruo Ichikawa a base di bamboo, cardoncelli, patate taro, melanzane, taccole e konjac cotti in salsa di soia e mirin.

La Magnolia si colloca all’interno de “La Villa”, edificio storico parte integrante del Four Seasons Firenze, con accesso diretto anche da via Capponi 54. Il suo concept permette agli ospiti di scegliere spazi differenti, all’interno o all’esterno nella veranda interamente apribile che si affaccia sulla suggestiva terrazza nello storico giardino all’italiana de La Villa.

«Abbiamo deciso di ampliare la nostra offerta di ristorazione portando all’interno di Four Seasons Firenze un tipo di cucina che ci affascinava e soprattutto che fosse desiderata dalla clientela locale. Andiamo così ad affiancare la proposta già ben avviata dei nostri locali, tra cui la trattoria estiva Al Fresco, scegliendo come partner e consulente uno dei fuoriclasse del settore: Haruo Ichikawa, il primo chef di cucina internazionale a vedersi riconoscere una stella Michelin in Italia - spiega Vito Mollica, executive chef e director of F&B del Four Seasons Firenze - Nella Magnolia si può trovare un’atmosfera nuova e informale, un ambiente rilassante che risponde alle esigenze non soltanto degli ospiti del nostro hotel, che potranno così avere un’altra opzione di outlet, ma anche della nostra clientela italiana e internazionale».

Magnolia si aggiunge al ristorante stellato fine dining Il Palagio, all’Atrium Bar & Lounge, aperto tutto il giorno e caratterizzato da un ambiente informale, e al ristorante-pizzeria estivo Al Fresco, trattoria familiare a bordo piscina in collaborazione col pizzaiolo Romualdo Rizzuti.

Haruo Ichikawa da qualche settimana cura anche l'offerta di un indirizzo tutto nuovo, a Milano: si tratta della Ichi Station (via Col di Lana 3, tel. +39 02 49679973), "sushi da asporto stellato": solo tre tavolini perché il format prevede essenzialmente l'asporto o il delivery.

Per informazioni e prenotazioni su Magnoli a Firenze, tel. +39 055 2626477 o email magnolia@fourseasons.com