Sara Scarsella e Matteo Compagnucci

Sara, classe 1992, lavora come stagista da Caino, poi a Milano Expo 2015 dove nasce la curiosità di scoprire nuove culture e cucine. Poco dopo, infatti, parte per la sua prima esperienza all’estero, a Oxford. Poi è la volta di Copenaghen, prima al Noma, poi al Geranium dove apprende la visione estetica e l’estrema cura del dettaglio. La sua ultima esperienza, prima di ritornare in Italia, è a Sydney al Rockpool di Neil Perry. Matteo, invece, classe 1993, è capo pasticcere da Caino per tre anni. Successivamente parte per l’Inghilterra dove lavora come capopartita al ristorante Oxford Kitchen. Anche lui, come Sara, approderà a Copenaghen, prima come stagista al Noma, poi come sous-chef al Brace. Al termine dell’esperienza scandinava, si trasferisce con Sara a Sydney e lavora presso il Bennelong nella famosa Opera House. Nell’ultimo periodo australiano trova occupazione al Fish Butchery di Josh Niland, dove acquisisce una grande esperienza nel lavorare ed esaltare le pietanze a base di pesce. Oggi Sara e Matteo uniscono le loro forze e la loro gioia in cucina nel ristorante Sintesi, ad Ariccia