Appello degli Ambasciatori del Gusto Enrico e Roberto Cerea: aiutateci con una colletta alimentare

18-03-2020

Servono ingredienti di ogni tipo, anche surgelati. I Cerea si faranno carico dei pasti - 1500 al giorno - nell'ospedale da campo creato dagli alpini a Bergamo

Chicco e Bobo Cerea

Chicco e Bobo Cerea

Entro questo fine settimana la Fiera di Bergamo accoglierà i primi pazienti nell’ospedale da campo dell’Associazione nazionale alpini. Confermando il grande legame tra la famiglia Cerea ed territorio, il Gruppo Da Vittorio Vicook apporterà un fondamentale contributo realizzando tutti i pasti, dalla prima colazione alla cena, necessari sia per i pazienti che per tutto il personale impiegato nella struttura.

Si stimano circa 500 persone per 1500 pasti al giorno. A tale proposito, gli Ambasciatori del Gusto Chicco e Bobo Cerea, sostenuti dall’associazione italiana Ambasciatori del Gusto di cui sono soci fondatori, lanciano un appello a tutti coloro che sono in grado di contribuire al reperimento delle materie prime: «La necessità è quella di realizzare con urgenza una colletta alimentare che permetta di avere in loco frutta e verdura fresca, latte e latticini, pane e suoi derivati e tutti gli ingredienti anche surgelati che possano concorrere alla preparazione dei piatti» spiega Chicco Cerea in un appello video pubblicato sui canali del Gruppo e dell’associazione italiana Ambasciatori del Gusto

Per informazioni sulla colletta alimentare il referente per il Gruppo è il Sig. Graziano contattabile al seguente numero telefonico: +39 335 8174540.