25-02-2013

Lavazza a Identità Milano 2013

L'azienda, partner ufficiale del congresso, premia la Tipicità Italiana di Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo, chef di Villa Crespi sul

Antonino Cannavacciuolo, chef di Villa Crespi sul Lago D'Orta in Piemonte, premiato da Sara Peirone, Responsabile Top Gastronomy di Lavazza: è suo il premio Tipicità Italiana in Cucina.

Lavazza, icona dell'autentico espresso italiano, è stata nuovamente partner ufficiale di Identità Milano (10-12 febbraio 2013), il congresso organizzato da MAGENTAbureau e diventato un momento irrinunciabile dedicato alla gastronomia d'autore italiana e mondiale. Una partnership che dura fin dalla prima edizione, datata 2005.

Nel corso del congresso Lavazza ha assegnato il premio Tipicità Italiana in Cucina ad Antonino Cannavacciuolo del ristorante Villa Crespi a Orta San Giulio (Novara), chef che con creatività e innovazione dedica ogni giorno particolare attenzione alle materie prime e alle tradizioni della cucina tipica italiana.


Lavazza

Lavazza

Identità Golose

a cura di

Identità Golose

A cura della redazione di Identità Golose