Gli ultimi eventi

Identità Golose
L’eccellenza della materia prima interpretata da 4 giovani chef di talento. E' stato questo il filo rosso che ha caratterizzato la partecipazione di Acqua Panna e S.Pellegrino all'ottava edizione di Identità Golose. Un successo senza precedenti per il congresso di cucina d'autore che ha saputo concentrare a Milano un vasto e qualificato pubblico, oltre alle figure più carismatiche del panorama gastronomico mondiale. Grazie all'attenzione espressa da S.Pellegrino nei confronti dei giovani chef, il congresso è stato l'occasione per conoscere da vicino 4 giovani talenti della cucina italiana che si sono passati il testimone cucinando per un selezionato numero di ospiti invitati allo spazio espositivo dedicato alle "acque della ristorazione".
Per questo una parte dello stand è stata trasformata in un temporary restaurant per soli 8 ospiti e decorato dall’elegante tratto dell’illustratore Gianluca Biscalchin che ha interpretato il tema del congresso creando una poetica enciclopedia dei prodotti del mercato .
Non solo. Le stesse ricette presentate dagli chef sono state trasformate in illustrazione e riproposte sulle eleganti tovagliette limited edition realizzate dall’artigiano pratese Massimiliano Parri di Tablecloths.
Niente è stato lasciato al caso perché buona cucina fa sempre rima con cura del particolare e piacere per il dettaglio.

Food & Wine
Niente di meglio che un personal sommelier ( per di più campione del mondo ) per regalarsi una degustazione speciale .
E' quello che hanno potuto sperimentare alcuni fra i visitatori della prima edizione del Milano FOOD&WINE Festival, eccezionale vetrina dedicata a un centinaio fra le migliori cantine italiane e un’occasione per gustare alcuni fra i piatti più significativi di oltre 20 talentuosi chef .
Acqua Panna e S. Pellegrino non potevano mancare all’appuntamento per proporre una sintesi dello studio che ha fatto si che si codificassero le regole per la buona degustazione dell’acqua con il vino e con le più svariate ricette. Il risultato di questa analisi è contenuto nel Water Codex, opera che costituisce un punto di svolta nell'analisi e degustazione dell'acqua minerale intesa come elemento che si inserisce armonicamente, al pari del vino, nel concerto dei sapori sulla tavola.
Seguitissime dunque le lezioni di abbinamento a cura di Acqua Panna e S.Pellegrino, condotte dal grande sommelier Giuseppe Vaccarini, a testimonianza del fatto che il pubblico desidera saperne di più e ama poterlo fare in un contesto di eccellenza.

Chef cup
Per chi ama la neve e la cucina gourmand, la settima edizione della Chef's Cup Südtirol, è stata ancora una volta una tappa irrinunciabile.
Dal 22 al 27 gennaio, la kermesse ha riproposto una formula vincente che coniuga grande cucina, sport e lifestyle.
L’Acqua Panna e S.Pellegrino Chefs’ Ski Cup è stata fra le iniziative di maggiore richiamo così come il grande gala di chiusura, la tradizionale cena a scopo benefico, il cui ricavato quest’anno è stato devoluto all’Associazione Dynamo Camp, struttura dedicata a bambini affetti da patologie gravi.
La cena è stata il palcoscenico che ha accolto 5 celebrity chef già protagonisti del The World’s 50Best Restaurants 2011, ovvero la classifica dei migliori 50 ristoranti al mondo. Un vero carico da 90 in fatto di autorevolezza e competenza gastronomica ! Dal Sud Africa, all’Italia, passando per Francia e Portogallo, questi i protagonisti dell'evento di chiusura: Davide Scabin del Ristorante Combal.Zero a Rivoli; Dieter Koschina del Ristorante Vila Joya ad Abulfeira; Massimo Bottura del Ristorante Osteria Francescana a Modena; Sèbastien Bras del Ristorante Bras a Laguiole; David Higgs del Ristorante Radisson Blu Gautrain Hotel a Johannesburg.