Alla scoperta della Francia del vino, in Penisola Sorrentina

12-09-2019

Emanuele Izzo, Miglior Sommelier per la Guida Identità Golose, propone un Master che esplora il meglio dell'enologia d'Oltralpe attraverso 90 etichette

Ais Campania – delegazione Penisola Sorrentina presenta il Master esagonale – La Francia del vino, ovvero la Francia del vino vissuta in 15 incontri attraverso il racconto di Samuel Cogliati. Un viaggio alla scoperta delle regioni viticole d’Oltralpe, dei loro terroir e della loro cultura. Un percorso in profondità, alle radici dell’“Esagono” enografico. Un evento di importanza nazionale, voluto da Emanuele Izzo, delegato Ais Penisola Sorrentina, sommelier del ristorante Piazzetta Milú e Miglior Sommelier per la Guida Identità Golose 2019.

Il Master è strutturato in 15 incontri serali, 15 tappe nel cuore della Francia del vino. Propone un percorso esplorativo che passa attraverso la degustazione di oltre 90 vini (tra cui Premier Cru, Grand Cru, Cru Classé e altre rare e prestigiose referenze dei migliori produttori transalpini), espressioni dell’essenza vinicola del Paese che ha saputo imporsi come riferimento mondiale del vino di qualità. Questo progetto didattico si prefigge di offrire una ricognizione completa della più blasonata nazione vitivinicola planetaria, affrontandone tutti i territori, scoprendone denominazioni d’origine e vitigni, geo-storia e geologia, oltre alle tecniche e alla cultura produttive di riferimento.

Emanuele Izzo premiato dalla Guida Identità Golose

Emanuele Izzo premiato dalla Guida Identità Golose

La selezione dei vini – oltre 90 diversi  – integralmente realizzata dal relatore – è concepita per essere di qualità assoluta, di precisa rappresentatività e di eclettismo compositivo. Al fine di offrire una maggiore libertà di valutazione e di limitare i condizionamenti cognitivi, tutti i vini (come minimo sei ogni sera) saranno serviti alla cieca, strumento di degustazione privilegiato dal relatore. Al termine di ogni incontro saranno disponibili l’elenco completo e le schede tecniche di tutti i vini degustati. Ogni corsista riceverà altresì un volume didattico appositamente realizzato dal relatore per questo Master e una valigetta professionale con 6 calici per la degustazione. È infine prevista la consegna di un attestato di frequenza finale.

Samuel Cogliati, italo-francese, è nato a Lione nel 1976. È editore (www.possibiliaeditore.eu), autore, giornalista pubblicista e divulgatore indipendente. Da oltre quindici anni si occupa dello studio, della critica e del racconto del vino, con particolare attenzione per quello d’Oltralpe. Tra i suoi libri più recenti spiccano le monografie dedicate alla Champagne e ai suoi vini, tutte pubblicate da Possibilia Editore.

Il Master avrà inizio il 9 ottobre 2019 e terminerà il 22 gennaio 2020, con lezioni sempre di mercoledì sera a cadenza settimanale (tranne in alcuni casi in cui è previsto anche un appuntamento serale di martedì ed escluso le festività natalizie). Lo scenario di questo grandioso evento sarà il ristorante Piazzetta Milú, 1 stella Michelin a Castellammare di Stabia (Na). Il Master sarà riservato a un numero massimo di 24 partecipanti: per info più dettagliate, costi e modalità di iscrizione scrivere a Emanuele Izzo via email a emimilu@hotmail.it