Identità Milano 2023, un'edizione a tutte Bollicine

La app con etichette da tutto il mondo, degustazioni cieche, la partnership con Belmond, abbinamenti stellari a Identità di Pizza e Identità Vegetali. Dal 28 al 30 gennaio sarà sparkling mania

25-01-2023
a cura di Cinzia Benzi

Quando, nel marzo 2022, abbiamo lanciato la guida Bollicine del Mondo – un’idea maturata con Paolo Marchi, condivisa con Andrea Grignaffini e sostenuta da Claudio Ceroni - eravamo consapevoli di avere davanti molte tappe da percorrere per far crescere il progetto. Una semplice app, gratuita, che permette all’utente di viaggiare in Italia, Europa e Mondo attraverso 500 cantine e altrettante etichette.

Rotte straordinarie, attraverso territori vocati - o inconsueti - per la produzione di spumanti. Quattordici collaboratori esperti in grado di narrare il mondo delle bollicine selezionando vitigni rari, storie di vita e famiglia appassionate perché esistono i grandi blasoni ma ci sono moltissime novità in diversi angoli del nostro pianeta. Da quest’ anno ufficializziamo una partnership prestigiosa con il gruppo Belmond che ha scelto insieme a noi di promuovere le bollicine attraverso i progetti singolari che vi sveleremo durante il congresso.

Alcuni dei collaboratori della App al Teatro Manzoni nel marzo scorso, momento di debutto ufficiale del progetto

Alcuni dei collaboratori della App al Teatro Manzoni nel marzo scorso, momento di debutto ufficiale del progetto

Cinzia Benzi, anima del progetto

Cinzia Benzi, anima del progetto

Ci preme segnalare che, tutti i giorni dalle 13.45 alle 14.30, nella lounge Bollicine del Mondo powered by Belmond si svolgerà una degustazione alla cieca per soli 6 ospiti – tra cui un sommelier, uno chef, un opinion leader, giornalisti e influencer. Quarantacinque minuti di intensi approfondimenti, seduti tutti allo stesso tavolo, senza tecnicismi ma con una precisa volontà: partire alla scoperta di bollicine da tutto il mondo inedite, estreme, rivoluzionarie. Uno spettacolo che viaggia da un continente all’altro. Come recita il tema generale del congresso, “Signore e signori: la rivoluzione è servita” e lo sarà anche per il tema Bollicine del Mondo. Ogni invitato dovrà farsi guidare dall’istinto, dalla capacità di immaginare il vitigno e la provenienza con spirito di condivisione.

Infine, ricordiamo che le Bollicine saranno protagoniste di altri due appuntamenti importanti: sabato 28 gennaio Identità di Pizza con gli abbinamenti stellari a cura di Billecart Salmon e, domenica 29 gennaio, Identità Vegetali con i super pairing della Maison Veuve Clicquot.