Autochtona, la ripartenza passa da Bolzano

13-10-2020

Un segnale di ripartenza nel segno delle eccellenze, con conferme e anche una piccola sorpresa che renderà il tutto ancora più coinvolgente. Questa sarà la diciassettesima edizione di Autochtona, il Forum dei vini autoctoni regolarmente in programma il 19 e 20 ottobre a Fiera Bolzano. Con l’opportunità di assaggiare tantissimi prodotti di grande qualità, e in piena sicurezza, si è detto durante la presentazione con Maximilian Alber, head of sales, brand and communication Fiera Bolzano, e Pierluigi Gorgoni e Alessandro Franceschini, rispettivamente coordinatore e segretario dell’Autochtona Award. Il tutto come di consuetudine in concomitanza con Hotel, evento fieristico dedicato alla ristorazione e all’hôtellerie.

Una decisione importante dunque, quella di Fiera Bolzano, di confermare la manifestazione adottando tutte le disposizioni di sicurezza previste dalla norme sul Covid. Lunedì 19 avverranno le selezioni alla cieca, il giorno successivo i giurati degusteranno nuovamente i vini finalisti per assegnare gli Autochtona Award. Le categorie sono quelle storiche: Miglior Vino BiancoMiglior Vino RosatoMiglior Vino RossoMigliori BollicineMiglior Vino Dolce. Oltre alle menzioni speciali. Un ritorno importante è quello di Tasting Lagrein,  premio riservato ai vini prodotti con questo vitigno autoctono a bacca rossa e promosso con il Consorzio Vini Alto Adige. Tre i vincitori per Rosé, Classico, Riserva.