Identità Milano: la carica dei main sponsor

Tutte le attività nello spazio espositivo dei sette brand che sostengono la tredicesima edizione del congresso di cucina d'autore

01-03-2017
Sono 7 i main sponsor del congresso di Identità M

Sono 7 i main sponsor del congresso di Identità Milano 2017: Consorzio per la Tutela del Formaggio Grana Padano (nella foto), Acqua Panna-San Pellegrino, Birra MorettiLavazza, Cantine Ferrari, Fontanafredda e Petra-Molino Quaglia. Ognuno ha allestito per il suo spazio espositivo un ricco programma di incontri e bontà

Senza i main sponsor la storia di Identità Golose non avrebbe mai avuto inizio. Per questo segnaliamo le attività dei 7 grandi brand che ci accompagnano nell'edizione milanese di quest'anno.

Ci sarà, come sempre, il Consorzio per la Tutela del Formaggio Grana Padano, a Identità Milano per raccontare attraverso chef ed esperti esperienze di gusto abbinate alle bollicine più prestigiose del nostro paese. Si inizia sabato 4 marzo con due degustazioni orizzontali e si chiude con Andrea Ribaldone (che ha appena annunciato il nuovo ristorante) e i suoi sfiziosi finger food. Si prosegue domenica 5 marzo con Matteo Baronetto del ristorante Del Cambio di Torino, che presenta tapas ideate ad hoc. Lunedì 6, Franco Pepe regala la sua personale interpretazione di pizza fritta con Grana Padano.

Lo spazio Acqua Panna-San Pellegrino si arricchisce quest’anno con la Experience Box. Ogni giorno, dalle 13 alle 15, degustazione di un piatto d’autore: sabato 4 i protagonisti saranno Paolo Griffa e Alessandro Rapisarda, finalisti della prima e della seconda edizione del S.Pellegrino Young Chef; domenica 5 Loretta Fanella preparerà il dolce “Ninfea”; lunedì 6 sarà il turno di Cristina Bowerman con il piatto “ Carciofo&Carciofo”. Domenica, ore 16, tutti invitati alla tavola rotonda “Coltivare il talento, storie di successo tra maestri e allievi”, in Sala Gialla 2. Con i cuochi di cui sopra ci saranno anche Caterina Ceraudo, Anthony Genovese, Davide Oldani e Ciccio Sultano. #SPYoungChef

Birra Moretti partecipa a Identità con i giovani talenti del Premio Birra Moretti Grand Cru. Sabato 4, ore 17.30, Giovanni Pellegrino - menzione speciale per la miglior interpretazione della birra in abbinamento 2016 - propone “Beer Donuts”, con Birra Moretti La Bianca. Domenica 5, stessa ora, Alberto Basso, vincitore del voto del pubblico, presenta “Pancia di maiale iberico, luppolo e Birra Moretti Grand Cru”, con Birra Moretti Grand Cru. Ultimo appuntamento con Giuseppe Lo Iudice di Retrobottega, vincitore 2016, lunedì 6, ore 17.30, con “Anatra alla Birra Moretti Lunga Maturazione”, con Birra Moretti Lunga Maturazione. Sempre lunedì, ore 15.45, in Sala Auditorium scopriremo il vincitore del “Premio Birra in Cucina”.

Paolo Griffa nelllo spazio espositivo Acqua Panna-S.Pellegrino di Identità Milano 2016

Paolo Griffa nelllo spazio espositivo Acqua Panna-S.Pellegrino di Identità Milano 2016

Lavazza, partner di Identità dalla prima edizione, partecipa accompagnando i visitatori in un viaggio esperienziale dedicato alle miscele iTierra! Origins, provenienti da aziende agricole del Brasile e della Tanzania. Coniugano eccellenza del prodotto, rispetto per l’ambiente e attenzione al sociale. Da ricordare l’appuntamento di sabato 4 – ore 17-18:30 in Sala Gialla 1 – con Cesare Battisti: creerà diverse ricette abbinate ai drink del bartender Dennis Zoppi. E lunedì 6 arriva la showcar smart for food nata dalla collaborazione tra Lavazza, Mercedes-Benz Italia, Michelin e Focaccia Group, sotto la direzione creativa di Davide Oldani

Torna alla ribalta, con Vino Libero & Compagnia, il gruppo Fontanafredda: racconterà la biodiversità agroalimentare italiana con aziende accomunate dall’impegno ad adottare modelli di agricoltura intelligente e sostenibile, nel segno del rispetto e della pulizia. Pulizia morale, ma anche pulizia della terra. Allo stand degusteremo grandi vini italiani raccontati dai loro produttori. Da non perderti, lunedì 6 ore 13, la premiazione del concorso “In viaggio con Vino Libero & Compagnia”.

L'affollato corner Lavazza 2016

L'affollato corner Lavazza 2016

Nello spazio Petra-Molino Quaglia torna invece Bread Religion. Per tutta la 3 giorni, cuochi, pizzaioli, pasticcieri e panettieri si riuniscono di nuovo per condurre gli ospiti del congresso lungo un viaggio di profumi e sapori che parte dal grano. Pagnotte da affettare, ciabatte alveolate, focacce salate e dolci lievitati, panini morbidi o con la crosta, impasti di lievito madre con farine Petra macinate a pietra o biologiche, con e senza glutine: queste le forme del pane che i professionisti ospiti dovranno farcire e condire per rappresentare la loro idea del “viaggio”.

Come ampiamente anticipato, Cantine Ferrari ha scelto quest’anno Identità Golose per continuare il percorso di approfondimento sull’arte dell’ospitalità avviato lo scorso anno con The World's 50 Best Restaurants. Un tema molto sentito dalla famiglia Lunelli. Quali sono gli elementi che rendono l'ospitalità arte? Come si realizza la magica alchimia tra equilibrio, servizio, accoglienza e convivialità, rendendo indimenticabile un'esperienza gastronomica? Se ne parlerà il 6 marzo alle 13 sul palco di Identità. Lunedì 6 marzo sarà possibile degustare le Riserve Trentodoc di Casa Ferrari in Sala Gialla 1, dove, alle ore 18, faremo un grande brindisi formato Jeroboam per salutare l'edizione 2017.


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola