Dal 4 al 6 ottobre la VI annata di Camporeale Days

03-10-2019

Degustazioni, workshop e masterclass dedicate alle eccellenze del territorio dell’Alto Belice e un cooking show di Giuseppe Biuso

A Camporeale, piccolo comune di 4 mila abitanti, nella parte orientale del Val di Mazara, al confine delle province di Agrigento, Trapani e Palermo, venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 ottobre, prenderà vita la manifestazione organizzata dall’Associazione Turistica Pro Loco Camporeale, con il patrocinio del Comune, nata per valorizzare e promuovere le risorse enogastronomiche, artistiche, artigianali e turistiche della zona. Un programma fitto di visite guidate, degustazioni, workshop, cooking show, che si alterneranno con una mostra di moto e auto d’epoca, spettacoli di musica dal vivo e numerose altre iniziative. 

Nota come “città del vino e del legno”, Camporeale è profondamente ancorata alle tradizioni culturali legate a questi due elementi e la storia di questo piccolo comune dell’entroterra palermitano che si trova a 440 metri sul livello del mare, è strettamente legata alle sorti delle coltivazioni che, più di tutte, raccontano la storia del Mediterraneo: il frumento, le olive e il vino, con eccellenze note ed apprezzate a livello internazionale. Intorno a queste risorse si è evoluto il tessuto urbano e obiettivo dei Camporeale Days è proprio quello di raccontarle e promuoverle. 

Per tre giorni, dunque, nel villaggio espositivo allestito lungo il corso principale del paese e all’interno del Baglio del Palazzo del Principe, si potranno degustare vini e altri prodotti gastronomici con gli artigiani pronti a raccontare storie e metodi di produzione legati ad ogni singolo prodotto; il programma prevede inoltre visite guidate alle aziende con bus navetta, degustazione e vendita di vini e prodotti tipici, mostre di prodotti artigianali e ancora visite guidate ad alcuni dei monumenti e palazzi più importanti del paese come il Palazzo del Principe, il Museo Camporeale e il Santuario della Madonna dei Peccatori.

Tra i momenti clou della manifestazione l’approfondimento tematico dei workshop e il cooking show “Bianco mangiare” di Giuseppe Biuso, chef del ristorante decorato di stella Michelin Il Cappero dell’hotel Therasia di Vulcano (Messina).

Per tutte le informazioni e il programma completo della manifestazione consultare il sito camporealeday.it