Marco Cahssai

Classe 1982, romano con influenze eritree da parte del nonno Tesfai, dal quale ha ereditato la passione per gli odori. Il suo percorso inizia tra filosofia e fotografia, senza mai abbandonare la sua vera passione, la cucina. Infatti, frequenta un corso di cucina del Gambero Rosso e lì conosce il suo maestro per eccellenza, Igles Corelli, al fianco del quale lavorerà per ben 13 anni. Poi il progetto comune, l'apertura del ristorante Atman, che dal 2015 si sposta nella cornice di Villa Rospigliosi. Dal 2018, dopo la separazione da Igles, Marco Cahssai ne diventa executive chef