TheFork - Streaming

Nasce Teglie Romane, la guida gratuita alla pizza al taglio capitolina

28-03-2018

Verrà presentata il 7 aprile, sarà possibile scaricarla dall'8. Ne sono autori il magazine Pizza on the Road di Squadrilli, Mauri e Farinelli, e Tavole Romane

Per la gioia di appassionati e pizza lovers arriva Teglie Romane, la prima guida digitale gratuita interamente dedicata alla pizza al taglio di Roma, a cura dei magazine Pizza on the Road (di Luciana Squadrilli, Tania Mauri Alessandra Farinelli) e Tavole Romane.

L’idea è nata quasi per caso, da uno scambio di messaggi tra gli autori, veri cultori della materia nonché consumatori insaziabili di quei pochi “centimetri quadri di felicità”, sui posti assolutamente da provare a Roma. E subito è scattato il piano comune: far tesoro delle proprie esperienze per fornire una guida all’assaggio per il crescente numero di curiosi e amanti della pizza al taglio.

È uno dei simboli gastronomici di Roma, il primo esempio di #streetfood capitolino, perfetta dalla prima colazione alla cena. La pizza bianca con la mortadella - anche nota come "pizza e mortazza" - è immortalata pure in tanti film, come in questa scena di Se Dio Vuole con Alessandro Gassman e Marco Giallini

È uno dei simboli gastronomici di Roma, il primo esempio di #streetfood capitolino, perfetta dalla prima colazione alla cena. La pizza bianca con la mortadella - anche nota come "pizza e mortazza" - è immortalata pure in tanti film, come in questa scena di Se Dio Vuole con Alessandro Gassman e Marco Giallini

«L’obiettivo - spiegano gli autori - è quello di valorizzare uno dei simboli più amati della gastronomia capitolina, attraverso la selezione di una lista di locali, che si distinguono per la qualità dell’offerta e la passione dedicata a questo prodotto semplice ma non facile». E continuano: «Ci siamo mossi con impegno e dedizione, quartiere per quartiere, alla ricerca di quelle che secondo noi sono pizze al taglio da non perdere, spingendoci talvolta oltre le porte della città».

E così l’idea è divenuta realtà, grazie anche al contributo di Birra Baladin, La Città della Pizza, Molino Vigevano, Moretti Forni, Olio Flaminio, A Tavola con lo Chef, Cosaporto.it, Così Com’è e Agrodolce. La guida propone una rosa di 46 locali appartenenti a 3 tipologie: forno, pizzeria al taglio, pizza e cucina. «La pizza al taglio può essere considerata lo street food romano per eccellenza - commentano gli autori -  non fosse altro che per l’inconfondibile profumo che permea vicoli e strade della città, spandendosi dai forni di quartiere e dalle numerose insegne dedicate. Una specialità che viene celebrata oggi anche ai tavoli di locali di nuova concezione che inseriscono la pizza al taglio e sue interpretazioni tra le prelibatezze gourmet da servire in abbinamento a birra, vini e cocktail».

La prefazione è un omaggio di Alessandro Pipero, uno dei ristoratori più amati del panorama nazionale, grande cultore di Roma e della pizza al taglio. Esilaranti e spassionati sono i passaggi tra passato e presente con cui Alessandro rende omaggio a questa specialità, non mancando di sottolineare “...E poi la pizza è donna e voi lo sapete che io amo le donne”. 

Teglie Romane è una guida digitale gratuita che sarà possibile scaricare dal sito dedicato www.teglieromane.it a partire dall’8 aprile 2018 solo con iscrizione via email. La presentazione è fissata per sabato 7 Aprile 2018 alle ore 15 presso il Guido Reni District nel quartiere Flaminio in occasione della manifestazione La Città della Pizza.