Linguine cotte in acqua di peperone arrostito, colatura di nostra produzione, alici di Cetara e coriandolo fresco

Cristina Bowerman

INGREDIENTI

340 g linguine
8 peperoni rossi
5 cucchiai d’olio
2 cucchiai d’olio all'aglio
1 mazzetto di coriandolo fresco
20 alici di Cetara sott'olio
Colatura di alici di produzione Glass Hostaria (alici a temperatura ambiente, salate al 20% del loro peso, fermentazione per minimo 3 mesi, meglio se per 6 mesi)
 

PROCEDIMENTO

Cospargere di olio 7 peperoni rossi e cuocerli in forno a 170°C circa. Scolarli e raccogliere il loro succo. Usare sei peperoni per altre preparazioni, frullare il settimo dopo averlo accuratamente spelato e privato di tutti i semi, con olio e sale e passarlo al setaccio.
Prendere l’ultimo peperone, arrostirlo su fuoco vivo e farlo essiccare in forno finché completamente disidratato (per 7/8 ore a circa 60°C). Frullarlo fino a ridurlo in polvere.
Cuocere le linguine per 4 minuti in acqua salata. In una padella far rosolare uno spicchio d'aglio con 4 cucchiai d’olio, aggiungere l'acqua dei peperoni e farla ridurre di un terzo. Aggiungere la pasta e finirla di cuocere in padella (4 minuti circa) aggiungendo altro liquido se necessario. Aggiungere le alici e il coriandolo. In un piatto disporre il coulis di peperoni, la polvere di peperoni e la pasta.
 

LEGGI LA SCHEDA SULLA GUIDA 2019