Cipollone al forno con spaghettoni e salsa di acciuga

Davide Scabin

INGREDIENTI

Per 4 persone

Per il cipollone
4 cipolle bionde da 300 g ciascuna
4 fette sottilissime di barbabietola rossa lessata
4 asparagi sottili
100 g spaghettoni monograno Matt
1 cipolla di tropea piccola
4 ciuffetti di broccolo
1 peperone rosso piccolo
1 peperone giallo piccolo
10 g Grana Padano fresco grattugiato

Per la salsa di acciuga
200 g latte intero
200 g panna fresca
50 g acciughe sott'olio sgocciolate
2 spicchi d’aglio
 

PROCEDIMENTO

Per la salsa di acciuga
Unite tutti gli ingredienti in un pentolino, portare a ebollizione e cuocere per 5 minuti. Frullare il composto e filtrare al colino fine per ottenere una salsa omogenea e non troppo densa.

Per il cipollone
Privare le cipolle della calotta superiore e cuocerle in forno ventilato a 170°C per circa un'ora. Farle raffreddare e svuotarle lasciando intatti i primi 2 anelli.

Lessare gli spaghettoni al dente in 2 litri di acqua con 12 g di sale grosso. Lessare quindi la cipolla di tropea, i broccoli, gli asparagi e i peperoni in 2 lt d'acqua con 12 g di sale.

Disporre le verdure lessate nel guscio di cipolla alternandole agli spaghettoni, condire ogni strato con la salsa di acciughe calda. Guarnire l'ultimo strato di verdure con le fettine di barbabietola arrotolate. Spolverare il Grana Padano grattugiato e gratinare in forno a 190°C. Adagiare i cipolloni nei piatti di servizio e irrorarli con la salsa calda.

 

LEGGI LA SCHEDA SULLA GUIDA 2019