21-06-2013

Le Grand Fooding 2013

I piatti-icona di sei chef all'interno dello spazio Cultodromo creato da Acqua Panna&S.Pellegrino

Torna a Milano Le Grand Fooding, questa volta al P

Torna a Milano Le Grand Fooding, questa volta al Plastic: all'interno dello spazio Cultodromo firmato S.Pellegrino & Acqua Panna, sei chef italiani e internazionali presenteranno al pubblico i loro piatti-icona. La musica sarà curata da tre dj del Plastic

Dal Flæskesteg all'Aligot à l'ancienne, dagli hamburger al cous cous, sei top chef internazionali sono pronti a interpretare le ricette più cult all’interno di originali food truck cavalcando la tendenza che vede protagonisti cibi di strada e cucine itineranti. La nuova edizione di Le Grand Fooding - Cultorama, in programma dal 2 al 4 luglio a partire dalle ore 20, si preannuncia stuzzicante e irriverente quanto basta.

Destinazione 2013 il Plastic, storico club meneghino dove prenderà forma il Cultodromo firmato S.Pellegrino & Acqua Panna, uno spazio all'insegna del gusto e del lifestyle dedicato alla celebrazione di alcuni piatti-icona come il tiramisù e la carbonara, esaltati per l'occasione dal giovane prodigio della pasticceria Franco Aliberti e dal bio-guru Paolo Parisi. Il Flæskesteg (versione danese dell'arrosto di maiale) si vestirà di nuovo con Bernard Chesneau, che dopo una carriera in ristoranti di altissimo livello, ha iniziato a girare la Danimarca con il suo food truck che approderà per l'occasione a Milano.

La locandina di Le Grand Fooding - Cultorama

La locandina di Le Grand Fooding - Cultorama

Non mancheranno poi piatti emblematici come l'Aligot à l'ancienne (patate schiacciate arricchite da formaggi, che lo rendono eccezionalmente filante) specialità francese creata da Jean-François Ferrié, o il Cous cous Momo di Mohamed Ourad, chef franco-algerino del ristorante Momo a Soho (Londra), fino agli hamburger itineranti di Kristin Frederick de Le Camion qui Fume, chef di Los Angeles trapiantata a Parigi.

Ed è proprio Parigi la città in cui ha preso forma una dozzina di anni fa il progetto Le Fooding, evento gastronomico mutante e fuori dagli schemi in cui la cucina proposta con originalità diventa elemento di intrattenimento e condivisione accanto - quest'anno più che mai - alla musica esplosiva dei DJ che al Plastic sono di casa: Nicola Guiducci, Barbarella e Alex Carrara.

Per scoprire in anteprima tutte le ricette degli chef basta cliccare qui, fare like e diventare fan della pagina. Coloro che desiderano aggiudicarsi un biglietto omaggio (fra pochi giorni anche quelli a pagamento saranno introvabili) possono partecipare fino al 27 giugno all'iniziativa creata da S.Pellegrino e Acqua Panna in collaborazione con GnamBox: scattatevi una foto che vi ritrae insieme al vostro piatto cult e postate l'immagine su instagram utilizzando l'hashtag #GnamCult. Riccardo e Stefano di GnamBox sceglieranno 5 fra gli autori di tutte le foto pubblicate. I nomi dei prescelti saranno inseriti nella VIP list della serata inaugurale di Le Grand Fooding Milano 2013.

Il biglietto d'ingresso costa 25 Euro per ogni serata ed è in ventita sul sito. Parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza a Caf Onlus, il Centro di Aiuto al Bambino Maltrattato e alla Famiglia in crisi.
 


Acqua Panna - S.Pellegrino

Acqua Panna - S.Pellegrino

Identità Golose

a cura di

Identità Golose

A cura della redazione di Identità Golose