Matteo Fronduti

Classe 1977, milanese del quartiere Gorla (e orgoglioso di esserlo),  ha iniziato al Villa Fiordaliso, poi a Milano la Trattoria del Nuovo Macello, l’Armani Café, il Trussardi alla Scala e il Just Cavalli. Dopo il D’O di Davide Oldani si è messo in proprio: dal maggio 2008 è chef-patron del Manna