IdentitÓ Expo

Premio Grand Cru, quinta edizione

Torna la competizione di Birra Moretti, finale 19 ottobre a Milano. Tutto quel che occorre sapere

04-05-2015
Dalla finale del Premio Birra Moretti Grand Cru 2014: il vincitore Davide Del Duca (Osteria Fernanda, Roma) tra Alfredo Pratolongo, direttore Comunicazione e Affari istituzionali di Heineken Italia e il presidente di giuria Claudio Sadler, chef del ristorante omonimo di Milano

Dalla finale del Premio Birra Moretti Grand Cru 2014: il vincitore Davide Del Duca (Osteria Fernanda, Roma) tra Alfredo Pratolongo, direttore Comunicazione e Affari istituzionali di Heineken Italia e il presidente di giuria Claudio Sadler, chef del ristorante omonimo di Milano

Torna il Premio Birra Moretti Grand Cru per chef e sous-chef under 35; un appuntamento che dal 2011 appassiona i giovani cuochi italiani e porta alla ribalta i nuovi talenti del nostro Paese. Quella che inizia oggi, 4 maggio, è una quinta edizione ancora più entusiasmante e ricca di sfide per i nostri partecipanti. Ma procediamo con ordine.

Fino alla mezzanotte del 21 luglio, i nostri chef dovranno ideare una ricetta sul tema della cucina regionale e, nello specifico, i piatti unici della tradizione di tutte le regioni italiane. Una proposta gastronomica che sta tornando alla ribalta perché pratica, economica e sana. Il piatto unico infatti, prevede due elementi fondamentali un farinaceo o un legume, una proteina animale e un ortaggio. Per fare alcuni esempio, la tradizionale pizza margherita o l’ossobuco con il risotto alla milanese fino alla siciliana pasta con le sarde.

Ai partecipanti è chiesto di interpretare questo piatto con la loro creatività, raccontando le tradizioni italiane con quel tocco di freschezza e innovazione che le nuove leve sanno dare. Come gli scorsi anni, la ricetta dovrà prevedere una birra in ingrediente e in abbinamento. La rosa tra cui scegliere è quanto mai ricca viste le nuove nate della famiglia Birra Moretti.

Il Riso giallo con ossobuco di Andrea Berton: è l'esempio di piatto unico regionale che viene chiesto ai ragazzi di re-interpretare nel Premio 2015

Il Riso giallo con ossobuco di Andrea Berton: è l'esempio di piatto unico regionale che viene chiesto ai ragazzi di re-interpretare nel Premio 2015

Si potrà utilizzare la Birra Moretti Ricetta Originale, Birra Moretti Baffo d’Oro, Birra Moretti La Rossa, Birra Moretti Doppio Malto, Birra Moretti Grand Cru, Birra Moretti Zero, Birra Moretti Radler Limone, Birra Moretti Radler Chinotto, Birra Moretti Radler Gazzosa, Birra Moretti alla Siciliana, Birra Moretti alla Toscana, Birra Moretti alla Piemontese, Birra Moretti alla Friuliana.

Le ricette dovranno essere inviate come segue:
1. La ricetta con ingredienti e descrizione delle fasi di preparazione
2. L’utilizzo della birra come ingrediente e l’abbinamento piatto/birra
3. Massimo 3 foto del piatto
4. Scheda con i dati personali
5. CV con esperienza professionale e titoli di studio conseguiti

Il tutto dovrà pervenire in forma anonima, ossia inviata separatamente dai dati anagrafici via posta elettronica all’indirizzo claudia.orlandi@magentabureau.it oppure tramite posta ordinaria (Magenta Srl – Premio Birra Moretti Grand Cru, corso Magenta 46 – 20123 Milano) entro e non oltre il 21 luglio.

I finalisti del Premio Birra Moretti Grand Cru 2014 insieme alla finale di Eataly Milano

I finalisti del Premio Birra Moretti Grand Cru 2014 insieme alla finale di Eataly Milano

Dal 27 luglio in poi verranno comunicati i 10 candidati che accederanno alla fase successiva. Non dovranno realizzare un dessert, ma cimentarsi in un video di massimo un minuto e mezzo nel quale potranno promuovere la propria ricetta e raccontarne la realizzazione.

I video verranno caricati su un mini-sito dedicato su www.identitagolose.it e votati dagli utenti del sito dalle ore 9 del 14 settembre alle 24 del 14 ottobre 2015. In occasione della finale del 19 ottobre a Milano e alla presenza di una giuria di grande levatura, i finalisti avranno modo di far degustare i loro piatti unici e concorrere alla vittoria dell’unico premio del valore di 10mila euro. Non solo, ma verrà anche proclamato il vincitore decretato dal voto popolare. Scarica qui il regolamento in pdf e in bocca al lupo.