Luigi Pomata

La sua è una storia che ha inizio con nonno Luigi, agricoltore, che fa della sua passione, la cucina, un mestiere, e prende in gestione il ristorante dell'Hotel Riviera di Carloforte. Continua con il padre Nicolo, che trasferisce i segreti e la sapienza a Luigi, prendendolo con sé, nel ristorante di famiglia da Nicolo, che negli anni diventa un'istituzione carlofortina. Dopo il diploma della scuola alberghiera, lascia l'isola e si forma grazie al confronto con altre realtà, lavorando per ristoranti importanti, in Italia e all'estero, a New York da Sirio Maccioni, a Londra da Marco Pierre White. Ha aperto a Cagliari un'altra insegna, che porta il suo nome e dove dispiega tutte le proprie potenzialità, basando la propria offerta sui prodotti che partono dalla sua isola nell'isola.