Spaghetti Pizza Margherita

Davide Scabin

piatto simbolo di Identità Milano 2011
piatto simbolo di Identità Milano 2011

INGREDIENTI

Spaghetti neri e bianchi
Pomodori datterini
Olio extravergine d’oliva
Zucchero
Sale
Panna
Burrata
Acciuga
Basilico

PROCEDIMENTO

Cuocere gli spaghetti al dente e raffreddarli a temperatura ambiente avendo cura di distanziarli bene.
Su un foglio di acetato alternare uno spaghetto nero e uno bianco unendoli l'uno all'altro fino a comporre una striscia alta circa 6 cm. Chiudere ogni singola striscia di pasta in sacchetti sottovuoto e far riposare in frigorifero.
Disporre su una teglia i pomodori datterini pelati, conditi con olio extravergine di oliva, sale, zucchero e cuocere in forno a 160°C per 1 ora circa. A fine cottura dovranno risultare appassiti e leggermente tostati.
Preparare una fonduta, unendo panna e straccetti di burrata nella proporzione del 50%.

Finitura
Estrarre delicatamente dal sacchetto la pasta e sistemarla sui piatti di servizio. Adagiare sugli spaghetti i pomodori con pezzetti di acciuga e una foglia di basilico. Infine condire con la fonduta.

LEGGI LA SCHEDA SULLA GUIDA 2019