Milani a Milano: è lui il nuovo chef de Al Pont de Ferr

07-01-2018
Ivan Milani e Maida Mercuri (foto Alessandro Tinozzi)

Ivan Milani e Maida Mercuri (foto Alessandro Tinozzi)

E' Ivan Milani, torinese classe 1971, il nuovo chef de Al Pont de Ferr meneghino, di Maida Mercuri. Milani era reduce dall'esperienza - interrottasi qualche mese fa - al Piano 35 a Torino, il "ristorante più alto d’Italia", in cima al grattacielo Intesa San Paolo, progettato da Renzo Piano.

Milani è chef autodidatta. Chimico industriale mancato, poi gestore di sale cinematografiche, nel 1997 ha aperto uno dei primi wine bar di Torino in un locale storico, il Caffè Elena. Poi esperienze in Spagna, quindi la Locanda Rizieri a Diano d’Alba, e il San Quintino Resort di Busca, nel Cuneese, dove prese il posto di Luigi Taglienti.

Milani prende il posto di Vittorio Fusari, che ha lasciato per motivi personali, come ha spiegato qui: Vittorio Fusari: la mia famiglia è la cosa più importante.