Identità New York numero 9: le idee e i protagonisti di un'edizione speciale

Prende il via lunedì a Eataly Flatiron la madre di tutti gli eventi negli Stati Uniti: cinque lezioni e una cena da non perdere

29-09-2018
I protagonisti di Identità New York 2018. Da in alto a sinistra, in senso orario: Massimo Bottura, Virgilio Martinez, Carlo Cracco, Lidia Bastianich, Lello Ravagnan, Franco Pepe, Cristina Bowerman e Francesco Mazzei

I protagonisti di Identità New York 2018. Da in alto a sinistra, in senso orario: Massimo Bottura, Virgilio Martinez, Carlo Cracco, Lidia Bastianich, Lello Ravagnan, Franco Pepe, Cristina Bowerman e Francesco Mazzei

 

Mentre leggerete queste poche righe, una parte di staff di Identità Golose sarà su un aereo per New York. C’è da celebrare l’ennesima edizione nella Grande Mela, 1-3 ottobre 2018, la nona di fila.

Così tante edizioni che è il caso di esordire con due parole di bilancio, affidate a Paolo Marchi: «Fa piacere osservare che le cose stanno cambiando: se un tempo c’erano solo grandi ristoranti pionieristici come San Domenico a New York o Valentino a Santa Monica, oggi i cuochi italiani sono sempre più riconosciuti e premiati nel mondo. E per piatti che vanno ben oltre gli Spaghetti with meatballs. La nostra cucina è diventata così popolare che fa innamorare anche interpreti non italiani come Michael White, Jonathan Benno o anche David Chang. Tuttavia, c'è ancora un gap da colmare: l’apertura di insegne di grandi cuochi nativi italiani, chissà perché più timorosi ad aprire negli States che in Asia o a Dubai».

Il tema di New York è lo stesso che ha avuto grande successo Identità Golose a Milano: il Fattore Umano. Con una novità: per la prima volta le lezioni saranno tenute da singoli chef e non a due, un italiano e uno straniero, come sempre è stato durante le passate edizioni. «Pensiamo infatti», spiega Marchi, «che tale è la crescita della ristorazione italiana contemporanea, che i nostri personaggi sono in grado di essere protagonisti anche lontano dall’Italia, complice un notevole interesse verso chi ragiona senza rifarsi continuamente agli stereotipi più noti e consumati».

Massimo Bottura nella lezione di Identità New York 2017

Massimo Bottura nella lezione di Identità New York 2017

Questo il programma giorno per giorno:

Lunedì 1 ottobre, ore 13
Lello Ravagnan & Franco Pepe – Nord e Sud Italia: l’eterna magia della pizza tricolore
Franco Pepe, casertano, con le sue pizze ha messo sulla cartina geografica del mondo la cittadina di Caiazzo grazie a Pepe in Grani; il secondo, con Grigoris a Venezia Mestre, fa della lievitazione una materia di studio continuo. Precisiamo “pizza italiana” perché la pizza è un capolavoro che appartiene al mondo e non esiste più una sola, unica scuola. 

Lunedì 1 ottobre, ore 18
Verrà il momento di Virgilio Martinez, lo chef peruviano più premiato negli ultimi anni, capace di far conoscere un Perù in ogni sua forma e cultura.

Martedì 2, ore 13
Massimo Bottura, quasi inutile aggiungere anche una sola parola che invece merita di essere detta. Noi di Identità non ci scorderemo mai la notte di giugno 2016 quando vinse la classifica dei World’s 50 Best Restaurants proprio a New York. Tornare a Manhattan con l’Osteria Francescana e l’Italia di nuovo sul tetto del mondo assume un significato particolare, di conferma di tanto lavoro che in tanti fanno per aggiornare il bello e il buono tricolori. 

Martedì 2, ore 18
Riso, risotto e incredibili soprese sarà invece il tema della lezione di Cristina Bowerman, chef-patron di Glass Hostaria a Roma e presidente dell’associazione Italiana Ambasciatori del Gusto, una cuoca capace di declinare tradizione e innovazione a ogni livello e dosaggio.

Dine Around, terza cena quest'anno per il format itinerante coi grandi protagonisti italiani

Dine Around, terza cena quest'anno per il format itinerante coi grandi protagonisti italiani

Mercoledì 3 ottobre, ore 12
Quinta e ultima lezione da Eataly a New York con Carlo Cracco Lo straordinario mondo della pasta italiana, lui che da questo inverno ha aperto il suo ristorante principale nell’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele, il salotto per antonomasia dei milanesi. Se Cracco è sinonimo di riso, quando affronta il pianeta pasta sa colpire l’attenzione con altrettanto vigore e competenza.

Mercoledì 3 ottobre, ore 20
Stesso giorno, la sera ecco il Dine Around 2018 con Massimo Bottura al benvenuto, quindi Virgilio MartinezFranco PepeCarlo CraccoFrancesco Mazzei Cristina Bowerman alla quale sarà affidata una dolce chiusura. Di tutta questa serata Lidia Bastianich sarà la madrina, un onore per tutti noi.

E il giorno 4 partiremo per Los Angeles per preparare la prima edizione di Identità nella megalopoli californiana, il 5 e il 6 ottobre ancora con Massimo BotturaCarlo Cracco e Franco Pepe e ci raggiungeranno Corrado Assenza e Marco Stabile.

Identità New York


Identità Golose New York - Los Angeles 2018 - sponsor