Dumpling con canocchie, carciofi e patata dolce

Moreno Cedroni

INGREDIENTI

10 carciofi
150 g olio extravergine d’oliva
3 g aglio tritato
190 g farina “0”
65 g acqua
500 g canocchie
20 g cognac
5 g salsa di soia
0,3 g pepe bianco
200 g patata dolce
200 g brodo di pesce
5 g prezzemolo
 

PROCEDIMENTO

Portare a ebollizione 3 litri di acqua con 75 g di sale e cuocere le canocchie per 4 minuti, scolare e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Pulire i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure, tagliarli in 6 spicchi e immergerli in acqua con alcune gocce di limone. In una padella con olio extravergine saltare l’aglio tritato con metà dei carciofi, aggiungere il sale e toglierli dal fuoco quando saranno al dente. Con l’altra metà dei carciofi preparare la salsa aggiungendo dopo la rosolatura il brodo di pesce, il sale, il pepe bianco e il prezzemolo. Frullare e passare al setaccio.

Per il ripieno dei tortellini rosolare le canocchie private di testa e zampe in olio extravergine e aglio tritato, sfumare con il cognac e cuocere per qualche minuto, successivamente raffreddare, sgusciare le canocchie, aggiungere la salsa di soia e parte della salsa di carciofi e frullare col minipimer.

Per la pasta impastare la farina con l’olio e l’acqua e farla riposare una notte in frigorifero.

Lessare la patata dolce in acqua non salata, togliere la pelle e tenere la polpa al caldo. Tirare la pasta molto sottile, ritagliare dei cerchi, mettere sopra a ogni cerchio l’impasto e richiuderlo.

In una pentola portare l’acqua a ebollizione, in un cestello per la cottura al vapore inserire i tortellini e cuocerli coperti per 3 minuti.

Presentazione
Alla base del piatto disporre la salsa carciofi, al centro porre la patata dolce e intorno i tortellini al vapore. Ultimare con i carciofi a spicchi e la canocchia tagliata nel senso della lunghezza.
 

LEGGI LA SCHEDA
Clicca qui per leggere il profilo dello chef
crediti: Brambilla - Serrani

Il Clandestino - Portonovo (Ancona) - Moreno Cedroni Cedroni
Madonnina del Pescatore

Clicca qui per leggere la ricetta

Baccalà all’Anconetana
Ricetta presentata a
Identità Milano 2009

Clicca qui per leggere la ricetta

Che figata
Ricetta presentata a
Identità Milano 2008

Clicca qui per leggere la ricetta
piatto simbolo di Identità Milano 2009

Coreografie marine da ricette tradizionali
Ricetta presentata a
Identità Milano 2008

Clicca qui per leggere la ricetta

Rigatone all’arrabbiata con alici, melanzane, salsa all’aglio e al prezzemolo
Ricetta presentata a
Identità Milano 2008

Clicca qui per leggere la ricetta

Spinosini al salmone
Ricetta presentata a
Identità Milano 2010

Clicca qui per leggere la ricetta

Tagliolini alle vongole
Ricetta presentata a
Identità Milano 2010

Clicca qui per leggere la ricetta

Baccalà e lepre
Ricetta presentata a
Identità Milano 2012

Clicca qui per leggere la ricetta
foto Federica Tafuro

Baccalà con salsa di cardamomo, rosa e finocchio
Ricetta presentata a
Roma FOOD&WINE Festival 2013

Clicca qui per leggere la ricetta

Seppie con piselli
Ricetta presentata a
Identità Milano 2012