Pino Ladisa

Pasticceria Pino Ladisa

Bari, via Papa Giovanni XXIII, 197 -199
Unica Sede
+39 080 5232161
info@pinoladisa.it

Classe 1970, Pino Ladisa è l’anima dolce di Bari: abile pasticciere e virtuoso cioccolatiere, interpreta in chiave autentica l’arte della pasticceria che, a partire dal 1960, vive nell’attività della famiglia Ladisa. Pino, infatti, è un entusiasta figlio d’arte ed esorde giovanissimo quando, nei fine-settimana, trascorre il suo tempo in laboratorio, assorbe i sapori, i profumi, ma soprattutto la tecnica. Così, una volta diplomato al liceo classico, nel 1991 apre il suo primo negozio a Valenzano, alle porte di Bari.

Di qui, largo spazio alla formazione, costante e variegata perché al centro dei suoi studi rientrano sia la lavorazione del cioccolato, accanto ai maestri Igino Massari, Luigi Biasetto, Paco Torreblanca, Fréderic Bau e Christophe Renou, che l’arte dei lievitati con Achille Zoia e Rolando Morandin.

Le conoscenze si traducono immediatamente in deliziose esposizioni: sculture di cioccolato, praline, tavolette, creme spalmabili e uova pasquali animano le vetrine della Pasticceria Ladisa che, negli anni, cambia collocazione fino ad arrivare all'attuale unica sede, a Bari: è la pasticceria Pino Ladisa Pasticcere Cioccolatiere, inaugurata nel 2018 in via Papa Giovanni XXIII. 

Tanti i premi, e le nuove conquiste dell’arte dolce “ladisana”, ma la materia preferita del maestro è il cioccolato: così duttile e malleabile, gli consente di esprimere tutta la sua creatività. Abbinando 24 tipi di cacao, provenienti da tutto il mondo, alla frutta fresca, a quella secca e alle spezie, ottiene combinazioni uniche per un assortimento suddiviso, a seconda dei gusti ottenuti, per stagione. Il suo è un prodotto dall’estetica raffinata, dalla materia prima ineccepibile e lo dimostrano tutte le sue creazioni, a base di cioccolato, appunto, ma anche i lievitati da colazione, i macaron, le torte da tè, il gelato e il principe delle feste: il panettone “a tre impasti”.

Ha partecipato a

Identità Milano


a cura di

Marialuisa Iannuzzi

Classe 1991. Irpina. Si laurea in Lingue e poi in Studi Internazionali, ma segue il cuore e nella New Forest (Regno Unito) nasce il suo amore per l'hospitality. Quello per il cibo era acceso da sempre.  Dopo aver curato l'accoglienza di Identità Golose Milano, oggi è narratrice di sapori per Identità Golose. Isa viaggia, assaggia. Tiene vive le sue sensazioni attraverso le parole.