Check salad

Davide Scabin

INGREDIENTI

Per 4 persone 

4 spicchi di cuore di pomodoro con i semi
1 foglia di basilico rosso
4 ciuffetti di soncino
4 ciuffetti di ficoidea glacialis
12 germogli di aglio
4 cimette di maggiorana
4 punte di erba cipollina
4 foglie di lattuga
4 cimette di timo
3 g di mandorle dolci a lamelle
8 foglie di senape
4 foglie di indivia belga
8 pinoli
4 germogli di sakura porpora
4 foglie di radicchio di Treviso
8 germogli di daikon
4 aghi di rosmarino
4 foglie di minicavolo cinese
4 germogli di mostarda
4 cucchiaini di caviale Calvisius
1 tartufo nero di Norcia
olio extravergine di oliva ligure
olio extravergine di oliva toscano
olio di sesamo aceto di Provenza
sale liquido (salamoia)

PROCEDIMENTO

Mondare le erbe e le insalate. Ricavare un rettangolo di tartufo nero di 20 x 6 x 3 mm circa.

Su un piatto lungo disporre in sequenza il cuore di pomodoro sormontato da una listarella di basilico rosso su un cucchiaino di plastica, il soncino e la ficoidea glacialis, con a lato i germogli di aglio e la maggiorana, la punta di erba cipollina, la foglia di lattuga cosparsa di mandorle, il timo, la senape, il sakura porpora, l’indivia belga con sopra i pinoli, il radicchio di Treviso con i germogli di daikon, il rosmarino, il minicavolo cinese e i germogli di mostarda.

Terminare con un cucchiaino di caviale e un rettangolo di tartufo nero. Spruzzare di salamoia e formare 4 gocce a sinistra con l’olio ligure, l’olio toscano, l’aceto di Provenza e l’olio di sesamo.

Servire a 17 °C con le bacchette e una forchetta ghiacciata.
LEGGI LA SCHEDA SULLA GUIDA 2019