Trippa e cozze con “O sang’ e Maria”

Pasquale Torrente

Foto Brambilla-Serrani

Foto Brambilla-Serrani

INGREDIENTI

300 g trippa

80 g carote 

50 g sedano

succo di limone Sfusato di Amalfi

olio extravergine

colatura tradizionale di Cetara 

prezzemolo

pepe in grani

28 cozze

 

"o sang e Maria”

1 oncia vodka

succo di pomodoro San Marzano

3 gocce tabasco 

olio extravergine

succo di limone 

pepe

colatura di alici di Cetara

basilico

PROCEDIMENTO

Far cuocere la trippa in abbondante acqua con del pepe in grani per 90 minuti.

A parte aprire le cozze con del pepe e dell’acqua, filtrare e mettere da parte.

Preparare una brunoise piccola con sedano e carote.

Tagliare la trippa a listarelle e sgusciare le cozze, unirle in un recipiente con il sedano, le carote e la colatura. Aggiustare di acidità e di sapidità con limone e colatura.

A parte preparare in un bicchiere il succo di pomodoro passato, tanto ghiaccio, un’oncia di vodka, 3 gocce di tabasco, succo di limone e qualche goccia di colatura e mescolare. Ultimare con un filo di olio e un po’ di pepe.

Servire questo simpatico mangia e bevi.

LEGGI LA SCHEDA