Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning

Marco Visciola

Crediti Brambilla-Serrani

Crediti Brambilla-Serrani

Il Marin di Eataly Genova

calata Cattaneo, 15
16128 - Genova
+390108698722

Dato che si discute spesso - e a proposito, intendiamoci - del periodo difficile che vive l'alta cucina ligure, vogliamo anche aggiungere che vanta almeno un paio di fari che rischiarano la luce? Uno è di sicuro Marco Visciola, che cavalca le onde con la sua cucina concentrata e incentrata sul mare e i suoi prodotti (ma sa accarezzare anche il mondo vegetale, con grazia che riconosciamo a pochi). Tanto per chiarire il nostro punto di vista: è bravissimo.

Nato a Bogliasco nel 1985, è chef dal 2016 de Il Marin dell'Eataly genovese (dopo essere stato sous di Enrico Panero). Con costanza e determinazione, vi ha iniettato crescenti dosi di contenuti gastronomici, facendone emergere l'anima da fine dining, imponendolo come locale d'alta cucina tout court.

Si è avvicinato alla cucina in modo completamente autonomo: gli inizi grazie al nonno cuoco e poi e attraverso la frequentazione delle tavole liguri più sincere e genuine. L'approdo alla modalità gourmet è stata insomma lenta, progressiva, meditata.

Visciola dimostra una sensibilità notevolissima, una mano raffinata. Noi che lo seguiamo da anni, possiamo dire che non è mai stato così certo dei propri mezzi, non ha mai avuto tanta ispirazione. Lavora molto bene sia in termini di qualità dei piatti che di contemporaneità dello stile.

Piatti buoni, intelligenti, moderni, che dosano con sapienza la radici territoriali con suggestioni innovative. Riesce a regalare loro complessità con tocchi di classe, anche quando rielabora il già noto sbanalizzandolo, penso ai perfetti Tortelli ripieni di pesto, cremoso di patate e fagiolini. Mentre ci travolge con un capolavoro assoluto, Seppie e finocchi, in due meravigliose declinazioni.

a cura di

Carlo Passera

classe 1974, milanese orgoglioso di esserlo, giornalista professionista dal 1999, ossia un millennio fa, si è a lungo occupato di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta su viaggi e buona tavola. Coordinatore della redazione di identitagolose.it e curatore della Guida di Identità Golose alle Pizzerie e Cocktail Bar d'autore. Instagram: carlopassera