S.Pellegrino e Pierfrancesco Favino: l’italianità da raccontare al mondo

Il famoso attore italiano, diretto dal regista Antony Hoffman, è il protagonista della nuova campagna di comunicazione internazionale

22-05-2013

Live in Italian, non un semplice claim ma un vero e proprio fil rouge che dal 2000 accompagna S.Pellegrino, l'acqua minerale naturale più conosciuta al mondo e che da più di un secolo esporta l'italianità e suoi valori nei 5 continenti. Ancora oggi Live in Italian viene riproposto in tutta la sua contemporaneità da S.Pellegrino nella nuova campagna di comunicazione internazionale, realizzata dall’agenzia italiana Ogilvy & Mather Advertising: non un semplice spot, ma una vera e propria storia che vuole raccontare e far vivere gli aspetti più positivi dell'italianità, primi fra tutti l'arte della tavola, la capacità tutta italiana di trovare soluzioni creative per affrontare le più diverse situazioni, e di creare il piacere dello stare insieme anche dall'altra parte del mondo.

Per comunicare questi contenuti S.Pellegrino si è affidata all’espressività e alla simpatia di Piefrancesco Favino, l’attore italiano che meglio ci rappresenta anche in campo internazionale e al talento di uno dei migliori registi pubblicitari al mondo, Antony Hoffman. Favino, grazie al carattere e al fascino profondamente mediterranei incarna con straordinaria semplicità e immediatezza tipica del BelPaese quello stile e quell'eleganza che piace tanto all'estero. Attore versatile, in grado di passare dal cinema alla televisione e al teatro, in pochi anni si è conquistato la partecipazione a grandi produzioni internazionali quali Angeli e Demoni di Ron Howard accanto a Tom Hanks, Le Cronache di Narnia: principe Caspian di Andrew Adamnson, Miracolo a Sant'Anna di Spike Lee e The Rush di R.Howard.

Pierfrancesco Favino

Pierfrancesco Favino

Tre gli ingredienti di successo di questa storia: Shanghai, la metropoli più popolosa al mondo, spinta tra innovazione, modernità e tradizione, identificata come capitale economica, finanziaria, commerciale e delle comunicazioni della Cina. Un italiano insonne per il jet-lag si rigira nel letto di un modernissimo hotel, si alza nel pieno della notte e affacciandosi alla finestra vede tra lo sfavillio delle luci notturne della città un'affissione con una grande bottiglia di acqua S.Pellegrino. Ecco che il ricordo corre subito al piacere del gusto e scatta la voglia di riviverlo. Si precipita allora al ristorante, ma è chiuso; qui incontra altri due ospiti occidentali dell'hotel e basta uno sguardo per un'intesa che dà il via ad un'avventura. Si intrufolano in cucina e come maestri d'orchestra in pochi secondi si mettono ai fornelli e si divertono insieme a preparare un piatto di spaghetti con allegria, convivialità e un frizzante brindisi S.Pellegrino.

Passione, coinvolgimento, stile, questi gli elementi che percorrono tutta la campagna con un'alta qualità d'interpretazione che rende ogni cosa naturale e credibile. "L'idea che abbiamo voluto trasmettere è semplice e diretta: S.Pellegrino ispira in ciascuno l'esperienza di vivere l'italianità in modo autentico ovunque nel mondo - afferma Fabio Degli Esposti, Sanpellegrino International Business Unit Director - Convivialità, vivere il cibo come un'occasione per ritrovarsi e condividere emozioni, assaporando a fondo l'esperienza unica di socializzare nel gusto e nell'eleganza, significa apprezzare in pieno il piacere delle cose belle. Un sentimento che non ha barriere di nessun tipo geografiche o culturali: qualunque lingua si parli, Live in Italian. La campagna ha un respiro internazionale che accompagna la crescita del nostro marchio nel mondo: il primo paese a debuttare sarà la Francia a partire da fine aprile sulle principali reti televisive, seguiranno l'Italia e gli Stati Uniti che punteranno invece sul web, in linea con le nuove tendenze della comunicazione social”.