Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Emilia Romagna

IO Luigi Taglienti

Tavoli all’apertoNovità

IO Luigi Taglienti è il nuovo progetto dello chef ligure, approdato a Piacenza dopo tanti anni a Milano. Il locale è parte integrante di Volumnia, uno spazio espositivo sito nella chiesa sconsacrata di Sant’Agostino. Il ristorante è estensione logica e diretta di questo luogo d’arte e sorge nella vecchia falegnameria della chiesa, con la luna di Davide Groppi che domina la sala.

Il pronome IO non è un atto egocentrico dello chef, ma indica che chi si siederà a questa tavola avrà un ruolo centrale e sarà invitato a trovare il proprio comfort interiore grazie a questa cucina, che dipinge l'Italia con tocchi di Francia, risentendo anche della bellezza mistica del luogo.

Il Multicolore inusuale coniuga frutta e verdura, servite in consistenze diverse, in un piatto millimetrico, elevato da un infuso di sedano e yuzu da usare come bevanda o come pinzimonio. C’è poi l’omaggio molteplice a Piacenza, con i tortelli di magro “con la coda”, potenziati dalla visione di Taglienti, ma non toccati nell’essenza della ricetta, e con la Manzetta piacentina, servita con una salsa miroir preparata con uno dei vini rossi dei colli della zona. Il culmine è nel risotto, servito alla Parmigiana, con un capriolo stracotto da scoprire in fondo al piatto e un tocco di caffè. Non mancano la Liguria (con gli scampi di Riviera) e il limone (grattugiato, verde, sulla perfetta lasagna). Questa tavola è una celebrazione viva dell’Italia, che culmina nel Gran dessert all’italiana, dopo esser passati per la Francia ed essere approdati a Piacenza, nuova partenza per Luigi Taglienti, cuisinier italien.

Chef

Luigi Taglienti

Sous-chef

Alessio Centra e Patricio Morocho Quezada

Ai dolci

Patricio Morocho Quezada

In sala

Camilla Casati e William Scicolone

Contatti

+390523604703

via Pietro Giordani, 14
20122 - Piacenza
sito web
info@ioristorante.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
3 settimane ad agosto e 10 giorni a gennaio
Menu degustazione
54 (4 portate; Riscoperta) e 68 (4; Carta) euro
Antipasto
25 euro
Primo
20 euro
Secondo
30 euro
Dolce
12 euro

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
Chiere Piacenza, Via Giovanni Antonio da Pordenone 1/a, Piacenza chierepiacenza.it

+393516152292

Perché fermarsi
per riscoprire l'Italia culinaria secondo Luigi Taglienti, che ha abbracciato Piacenza e le sue tradizioni, per estendere lo sguardo oltre il territorio, sotto il segno del bello e del buono concreto
Luca Farina
Luca Farina

piacentino, classe 1988, ingegnere&ferroviere. Mosso da una curiosità gastronomica continua, ama definirsi “cultore delle cose buone”, essendo cresciuto in una famiglia dove si faceva tutto “in casa”. Crede fermamente nella buona tavola come creatrice di legami, ricordi ed emozioni vive. Instagram @lucafarina88