Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Sakeya

Se c’è una certezza a Milano, è quella di avere l’imbarazzo della scelta in tema di ristoranti giapponesi. Ma, quando oltrepassi il piccolo corridoio che conduce alla sala principale di Sakeya, è immediata la sensazione di trovarti in un luogo magico, dove l’aria che si respira è da subito di autentico Sol Levante. Un locale raccolto, dalla luce soffusa e suggestiva abilmente dosata, affinché gli ospiti possano degustare una autentica, eccellente cucina nipponica. La parete di mattoni a vista, insieme a pregiate e scenografiche bottiglie di sakè illuminate ad arte, ci fanno credere, per un attimo, di essere all’interno di un bistrò elegante e poco formale di Kyoto.

Il menu è ricco di proposte che spaziano dal tradizionale sushi chirashi, fino ad arrivare ai deliziosi spiedini alla brace kushiyaki che consigliamo di non perdere insieme allo scenografico yakiniku di Wagyu. Un piccolo bracere, a richiamare la tradizionale cottura alla brace giapponese. Interessante sono le due proposte di menu degustazione, che vi permetteranno di respirare con la possibilità di abbinare anche l’esperienza di una degustazione sakè grazie all’esperta conoscenza di Yasumasa Yamasaki.

Le oltre 150 etichette di Sakè, provenienti da 47 prefetture giapponesi, fanno di Sakeya un riferimento importante per chi ama questa antica “bevanda alcolica” tipica giapponese, non che la cantina più grande d’Europa. Impossibile non farsi guidare.  Ma non preoccupatevi, troverete anche delle etichette di vino anziché birre, quest’ultime rigorosamente di laggiù.

Chef

 Masaki Inoguchi

In sala

Yasumasa Yamasaki

In cantina

Guido Biotti

Contatti

+390294387836

via Cesare da Sesto, 1
20123 - Milano
sito web
manager@sakeya.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intera domenica e lunedì a pranzo
Ferie
25, 31 dicembre e 1 gennaio
Carte di credito
No Diners
Menu degustazione
65 (5 portate) e 85 (6) euro
Antipasto
20 euro
Primo
14 euro
Secondo
25 euro
Dolce
8 euro
Coperto
3 euro

Lo chef consiglia
Ristorante Maffei, piazza Erbe 38, Verona

+390458010015

Perché fermarsi
per l'enoteca più importante di Sakè in Europa e per la bontà del Yakiniku di Wagyu
Francesca Brambilla
Francesca Brambilla

fotografa professionista, specializzata in ritratto e food, da sempre amante del buon cibo e vino. Non ama mangiare in locali rumorosi e con poca luce.
IG @frabramby