Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Lombardia

Olio

Chef30anniTavoli all’aperto

Ci sono posti che appaiono dove non te li aspetti, come un'epifania. Una strada statale anonima, aziende dappertutto e poi all'improvviso compare The Box, la struttura che ospita Olio, il ristorante di pesce con orto, a Origgio.

Un mix di natura e tradizione, dove la bontà e la creatività dei piatti cucinati dallo chef sono il centro dell'energia del posto. Come però spesso capita, anche il contorno rende tutto un po' più speciale. E per "contorno" si intendono le serre ispirate a quelle ottocentesche dei giardini di Venezia, le opere d'arte sparse dappertutto e la collezione di automobili d'epoca davvero unica. Una location che merita il viaggio e una cucina che lo sublima.

Il menu creato dello chef Andrea Marinelli stupisce e invita a indugiare a tavola per godere della bellezza di ogni sigolo piatto. Si va dalla Tagliatella di seppia pugliese con sedano marinato, mela Granny Smith, noci e kiwi, al Tonno vitellato, ossia una meravigliosa tartare di tonno rosso pescato nel Mar Mediterraneo, vitello sanato, maionese alla senape e polvere di capperi. Da assaggaire anche una preparazione che combina terra e mare: il Riso Carnaroli Riserva San Massimo con zucca, animelle e alici.

Ogni portata è in grado di lasciare il cliente senza parole. Così, dopo aver scoperto un posto inaspettato, si scopre anche una cucina che incanta. E il tocco dello chef arriva a completare la magia, proprio come un filo di olio buono: invisibile, ma capace di cambiare totalmente l'approccio del piatto e renderlo unico.

 

Chef

Andrea Marinelli

Sous-chef

Alessandro Rigamonti e Nicolò Sironi

Ai dolci

Patrick Gariboldi

In sala

Giovanni di Luggo

In cantina

Aldo Fiore

Contatti

+390283620900

via SP233 Varesina
21040 - Origgio (Varese)
sito web
info@ristoranteolio.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
1-7 gennaio, variabili ad agosto
Menu degustazione
115 (8 portate) euro
Antipasto
27 euro
Primo
27 euro
Secondo
34 euro
Dolce
15 euro
Coperto
5 euro

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
Food Writer, via Millelire 14, Milano: un piccolo ristorante con bottega, c'è una vasta scelta di ostriche di qualità e piatti a base di pesce

+393895380120

Perché fermarsi
per i meravigliosi piatti a base di pesce e in particolare per il Il "Ramen" versione Olio: brodo umami, tagliolini di pasta fresca, ventresca Otoro di tonno rosso, pak-choi, uova pochè e funghi enoki
Barbara Giglioli
Barbara Giglioli

varesina, classe 1990. È giornalista professionista, sommelier e scrittrice entusiasta di libri di cucina. Collabora con varie testate che parlano di cose buone e scrive di musica e spettacolo per la televisione. Finché c'è Trippa (Guido Tommasi, 2020), scritto con lo chef Diego Rossi, è il suo ultimo libro