Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Toscana

L'Architettura del Cibo

Chef30anniTavoli all’apertoNovità

Giuseppe Papallo è in pianta stabile a Firenze dal 2016 quando, già ricco di esperienze importanti, ha preso parte attiva alla nascita de L’Architettura del Cibo. Inizialmente concepito come servizio di ristorazione interna del piccolo hotel di charme Astro Mediceo, da ormai 4 anni è accolto negli ambienti della ex serra piacevolmente ristrutturata in stile industriale. In una zona residenziale e un po’ decentrata della città, oggi è molto apprezzato anche dai fiorentini per una proposta gastronomica innovativa, forte e definita - legata al territorio per le materie prime ma ben staccata da esso per le preparazioni che non sempre seguono la cucina tradizionale.

La chiave centrale è la ricerca dei migliori prodotti che prosegue con il loro sviluppo attraverso tecniche diverse e giochi di temperature: cotture e affumicature alla brace, uso del sottovuoto, marinature e fermentazioni, tanto per citarne alcune, tutte realizzate nella bella cucina a vista.

Per comprendere integralmente il pensiero di Giuseppe e vivere una vera e propria esperienza gustativa è indispensabile affidarsi al menu degustazione a mano libera, ardita sequenza a sorpresa in cui lo chef spinge le ricette accentuandone gusto, consistenze e contrasti. A seconda della stagione è possibile assaggiare per esempio piatti come carne di coniglio in tartare, maionese di mandorla o animelle alla brace. I sapori rimangono comunque veri, concreti e ciascuno da approcciare con curiosità. Guido Rossi Monti, che non per nulla si è fatto le ossa da Pinchiorri, dirige sala e cantina con disinvoltura e competenza.

Chef

Giuseppe Papallo

Sous-chef

Alessandro Masini con Riccardo Di Costanzo e Matteo Tonzani

Ai dolci

Reece Hiki

In sala

Guido Rossi Monti

In cantina

Andrea Roas

Contatti

+39055574654

via Fra Bartolomeo, 58
50132 - Firenze
sito web
info@architetturadelcibo.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
agosto
Menu degustazione
75 (5 portate) e 95 (7) euro
Antipasto
21 euro
Primo
24 euro
Secondo
28 euro
Dolce
10 euro

Ristorante con camere

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
Bistrot al 5, piazza Mino da Fiesole 5, Fiesole (Firenze): per le molte affinità con il collega Mirko Guerrini, in primis il culto delle materie prime

+3905559250

Perché fermarsi
per la candela commestibile sul tavolo - al gusto di lardo affumicato - dove intingere pane e grissini artigianali che rivela un percorso gastronomico innovativo e all'avanguardia
Chiara Aiazzi
Chiara Aiazzi

toscana doc, detesta la noia culinaria e ed è disposta a mettere a dura prova il palato curiosando nel pianeta cibo. Viaggia, scandaglia, assaggia e soprattutto si diverte