Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Cina

Taian Table

Non per tutti il 2021 è stato un anno da buttare. Se a Stefan Stiller anche solo 365 giorni prima avessero detto che sarebbe diventato lo chef più stellato di Cina si sarebbe sicuramente sorpreso. E invece, in un colpo solo, il suo Taian Table di Shanghai ha ottenuto le tre stelle (appaiando Ultraviolet che veleggiava da solo da un lustro) e il suo Taian Table di Canton, ad appena 8 mesi dall’apertura, ha ottenuto – cosa rarissima - ben due stelle.

Come se non bastasse, lo chef ha ottenuto pure la menzione come chef piu sostenibile e green dell’intero paese. Più che l’asso nella manica, la Matta pigliatutto. Lui, tedesco, di Celle (vicino ad Hannover), ha fatto esperienza in vari stellati in Germania, e poi nel 2004, con la moglie coreana, decide di spostarsi in Cina. Tante esperienze, con tutte le difficoltà di quegli anni in Asia, poi nel 2016 apre il suo Taian Table (dal nome della via dove allora era locato). Da quel giorno, 35 menu, oltre 500 ricette (ora raccolte in un libro-biografia spesso come "I Buddenbrook" di Thomas Mann) e la voglia sempre di cambiare perchè “sarebbe facile fare più o meno le stesse cose fino a farle arrivare alla perfezione... ma mi annoierei a morte”.

La sua mano è chiaramente tedesca: che ci sia una tartare, un rombo o un filetto si fa largo sempre lo zampino del rafano, della spuma di crauti, il sourdough con pane nero, la zuppa di cipolle o gli arricchimenti con salsa hollandaise. Ma tutti i piatti sono estremamente ricercati e bilanciati, per texture e per sapori. E tutto questo con mai piu di tre o quattro ingredienti nel piatto.   

Chef

Stefan Stiller

Contatti

+8617301605350

161, Lane 465, Zhenning road
200040 - Shanghai
sito web

PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
mai
Prezzo medio vino escluso
1,400 yuan
Menu degustazione
1.400 yuan

Lo chef consiglia
Pollux, french bistro

+862163339897

Perché fermarsi
per la chela di king crab con miso e daikon marinato. E per i ricci di mare con sour-dough (pane e burro in padella)
Claudio Grillenzoni
Claudio Grillenzoni

giornalista col vizietto dell'esterofilia (da buon germanista) e del cibo (da buon modenese), dal 2007 vive felice in Cina, a Shanghai, tessendo ponti tra Oriente e Occidente