Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Francia

La Mutinerie

L’ammutinamento, la Mutinerie, è un atto di disobbedienza, la ribellione all’ordine vigente, un colpo di mano. Lo sa bene Nicolas Seibold, che nella primavera del 2018 ha regalato ai food lover un motivo in più per far tappa a Lione, città il cui fermento gastronomico non passa certo inosservato. «Non ho modelli – sorride il giovane chef – mi nutro di tutti gli stimoli che mi passano davanti. Non voglio porre barriere alla creatività. Proprio per questo il menu cambia così spesso, ogni giorno se necessario, e anche per dare spazio ai “miei” produttori».

Giovane, spigliato e con alcune esperienze di tutto rispetto alle spalle – che lo hanno portato a lavorare per alcuni anni nella cucina di PicAlléno e Têtedoie – annoverato nel 2019 fra i nuovi talenti promettenti della scena lionese da Gault&Millau, Nicolas propone nel suo locale un menu in 7 portate a sua scelta, con possibile abbinamento di 7 vini. I piatti vengono portati al tavolo e spiegati solo dopo essere stati consumati da Thomas Brignard, che condivide con Seibold questa avventura corsara occupandosi della sala.

Un percorso, quello alla tavola di Seibold, che non lascia indifferenti, fra spunti di dolce salato acido grasso, che messi insieme basterebbero da soli a rendere l’idea dell’atto di insubordinazione gastronomica di cui la Mutinerie si fa portavoce, senza però essere provocazioni vuote: qui comanda il gusto. 
Soffia vento di rivoluzione, nel sesto arrondissement lionese e su questo vento Seibold punta, gonfia le vele e salpa.

Chef

Nicolas Seibold

In sala

Thomas Brignard

In cantina

Thomas Brignard

Contatti

+33472749151

123 rue Bugeaud
69006 - Lione
sito web
restaurant@la-mutinerie.fr
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
55 euro
Menu degustazione
55 (disponibile a pranzo venerdì e sabato) e 75 (disponibile a cena) euro

Lo chef consiglia
La macelleria Massot alle Halles de Lyon Paul Bocuse e il mercato di rue Tête d'Or, dove acquistare la verdura di La Jeannette, azienda di Limas

+33478623175

Perché fermarsi
per respirare una ventata di novità, se amate le provocazioni a tavola che abbiano però sostanza e gusto
Amelia De Francesco
Amelia De Francesco

napoletana di nascita, lucchese di adozione, parte dalla critica letteraria per arrivare poi a raccontare di cibo e di vino. Adora viaggiare e va matta per la convivialità della tavola