Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Gran Bretagna

Kol

“Anima messicana, ingredienti britannici”. Lo slogan di Kol potrebbe suonare un po’ semplicistico ma riassume esattamente ciò che Santiago Lastra sta creando nel suo bellissimo ristorante che vi coinvolgerà per i sapori rotondi della sua cucina, per le ceramiche antiche raccolte in giro per il Messico, per lo staff più simile a una famiglia e, certamente, per il mezcal.

I piatti sono messicani (tamal, nicuatole, mextlapique...), preparati con tecniche tradizionali, spesso indigene, che Lastra ha appreso soprattutto quando ha iniziato a scoprire la sua terra andando alla ricerca di produttori locali per il pop-up messicano del Noma. Ma la cucina omaggia anche la grande varietà dei prodotti britannici. Proprio come per il Messico, Santiago girovaga per la Gran Bretagna, dalla Scozia dove si rifornisce di pesce e funghi selvatici fino alla Cornovaglia, da dove proviene il caviale. La vera abilità di Lastra sta nel combinare l’essenza e il gusto di alcuni piatti della tradizione messicana come “verde”, ma al posto di tartaruga e platano fritto, usa funghi selvatici e pastinaca.

La carta dei vini è costituita in gran parte da vini naturali del centro Europa, ma ci sono anche i loro intrugli a base di mezcal che ben si abbinano ai piatti dai sapori decisi e, al tempo stesso, incredibilmente bilanciati. Grande hype è stato generato attorno a Kol, una delle aperture più attese nel mondo della ristorazione e, non a caso, è frequentato da celebrità. Facile farsi travolgere da tutto ciò. Ma Lastra sembra non essere influenzato dalla fama, piuttosto sembra cavalcarne l’onda.

Chef

Santiago Lastra

Sous-chef

Ben Morgan (head chef) e Josh Hatfield (sous chef)

Ai dolci

Emily Skimming

In sala

Edie Jobson

In cantina

Antony Gopal

Contatti

+442038296888

9 Seymour street
W1H 7BA - Londra
sito web
contact@kolrestaurant.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì, martedì a pranzo e domenica a cena
Ferie
24 dicembre-4 gennaio
Menu degustazione
55 (4 portate, disponibile solo a pranzo lun-ven), 70 (6) e 105 (9) sterline britanniche
Tavolo dello chef per 13 persone

Lo chef consiglia
Koya, 32-34 Notting Hill Gate, Londra: per il loro ramen e la loro tempura

+442072298686

Perché fermarsi
per la Nicuatole di Lastra, realizzata con mais e crema pasticciera al peperone con caviale britannico e per il taco da assemblare con polpo alla griglia, midollo, patata e matcha miscelato con alghe
Kaja Sajovic
Kaja Sajovic

Food & wine writer slovena, lavora per la televisione nazionale e collabora con Fine Dining Lovers e Gasterea Magazine. È co-autrice del libro di Ana Ros “Sun and Rain” (Phaidon)