Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Frangente

Ci si diverte, da Frangente. Ci si diverte lontani da quel dinamismo un po' stereotipato della Milano instancabile (pur trovandosi a un tiro di schioppo dal quartiere che si avvicina al cielo ogni giorno di qualche metro in più), dall'insaziabile voglia di stupire, ma anche da quella necessità polarizzata di un rilassamento forzato fatto di luci soffuse e pareti dai toni neutri.

A definire il passo sin dall'ingresso in ristorante è la brigata che, dalla cucina a vista, si muove alla velocità sostenuta del servizio, ma a un giusto ritmo cadenzato che fa quasi venire voglia di portare il tempo con il piede e con una scioltezza tale da essere rassicurante. Così come lo è il gusto pieno dei piatti che arriva diretto, pulito anche da quelle preparazioni con materie prime spesse, a volte invadenti, come il diaframma e le animelle fritte la cui dimensione invita a buttarle giù come se fossero pop corn. Ciò che determina il netto distacco della cucina dello chef Federico Sisti con l'eccessiva opulenza del comfort food, ma anche della cucina della nonna, è l'impeccabile rigore nell'esecuzione dei piatti, in grado di assumere esattamente la forma di ogni buco allo stomaco, a ogni puntata in ristorante. 

Andando per facili similitudini, una cena da Frangente è facilmente traducibile con le "Good vibrations" dei Beach Boys. Ma attenzione, la fotografia che svetta in sala in bella vista - quella a cui lo chef volge gli occhi con fare ossequioso ogni volta che ci passa davanti - non ha nulla a che fare con stelle e strisce: è la sua Riccione, di cui offre uno scorcio a tutti i tavoli. 

Chef

Federico Sisti

Ai dolci

Nicola Marino

In sala

Alessio Greco

In cantina

Alessio Greco

Contatti

+390296844851

via Panfilo Castaldi, 4
20124 - Milano
sito web
info@frangentemilano.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intera domenica e lunedì a pranzo
Ferie
24-25-26 dicembre e 31 dicembre-12 gennaio (13 gennaio aperto solo a cena)
Antipasto
12 euro
Primo
17 euro
Secondo
22 euro
Dolce
6 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Lo chef consiglia
Osteria alla concorrenza, Via Melzo 12, Milano

+390291672012

Perché fermarsi
per la qualità nella scelta dei vini e dei prodotti, e semplicemente perché si sta bene
Francesca Mastrovito
Francesca Mastrovito

convinta che si possano cavare storie anche dalle rape, lavora su strategie di comunicazione e sulla redazione di contenuti per Slow Food Editore, riviste e aziende del mondo gastronomico