Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lazio

Mirabelle dello Splendid Royal

Quanti misteri avvolgono l’enigmatico mondo della critica gastronomica. A Roma ce n’è uno insoluto che aleggia sul Mirabelle, l’insegna gourmet al settimo piano dell’hotel Splendid Royal: perché il lavoro svolto in tandem da Stefano Marzetti e da Luca Costanzi non ha ancora acquisito i consensi che merita? La risposta soffia nel vento che sfiora la veranda affacciata su Villa Borghese e su uno spicchio struggente della Città Eterna.

Di qua della veranda cadiamo felici sotto doppi colpi: quelli sferrati dal cuoco sanguigno di origini umbre, un ragazzo che in pre-covid macinava ogni giorno centinaia coperti senza batter ciglio. E quelli del maître, che regola con stile l’esuberanza ragionata del ragazzone di cucina. I sapori sono molto accesi ma si arrestano sempre un passo prima di eccedere. Ci ha colpito la trama dei Cappellotti, pasta fresca dal saggio impasto no waste (pane, acqua e albume), condito con stracciatella, fiori di zucca e crema di zucchine. Ma il ragazzo ci sa fare anche con la pasta secca: i Fusilloni con burro affumicato, basilico, spuma di yuzu e bottarga invitano al bis. Tutto buono, tutto fatto con cuore e raziocinio.

A maggio 2021 hanno inaugurato lo Sky Bar al piano ancora più sopra. Vi apparecchiano a pranzo piatti della tradizione e cocktail all’aperitivo. Vertigini.

Chef

Stefano Marzetti

Sous-chef

Luca D'Onghia

Ai dolci

Sebastien Delandre

In sala

Luca Costanzi

In cantina

Fabrizio Colaianni

Contatti

+390642168838

via di Porta Pinciana, 14
00187 - Roma
sito web
info@mirabelle.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
mai
Menu degustazione
95, 120, 130 e 145 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Perché fermarsi
per i sapori vivaci di un cuoco dai fondamentali solidi. E per sconfiggere il pregiudizio per cui la cucina romana degli hotel di lusso è cosa per pochi
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose