Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Campania

Gerani

27 gennaio 2021: è passato più di un anno dal trasloco nella nuova sede. Dopo essere tornato “a casa” (in realtà lui è nato a Vico Equense), Giovanni Sorrentino ha vissuto un anno complicato ma ricco di soddisfazioni di critica e pubblico. Tutto questo grazie a spazi più che triplicati, un bar attrezzato, cucina spaziosa, sale luminose. Ma soprattutto grazie a una cucina sincera e testimone del territorio e dei suoi virtuosi artigiani.

Il menu cambia 6 volte all’anno seguendo rigorosamente le stagioni e la natura. Se il cuoco toglie dalla carta i Mezzanielli allardiati - ziti lunghi spezzati a mano e arricchiti con pomodoro San Marzano, lardo, peperoncino e pecorino romano – succede una mezza rivolta. Ma lo stesso sta accadendo anche col Timballo di verdure che, nella versione primaverile, più light, include carciofi e zucchine, prelevati sempre dall’orto di famiglia, a 150 metri dal ristorante.

Tra gli highlights dell’ultimo corso, vanno citate le Candele spezzate di Gragnano ripiene di fonduta di provola, servite con il classico sugo alla genovese realizzato con del roast beef cotto assieme a cipolle ramate. È un piatto che s'inserisce perfettamente nell'idea di cucina del ristorante, d'impronta territoriale e di tradizione, capace al contempo di offrire all'ospite una visione diversa, leggera e giocosa. La dolcezza finale è l’Elogio Sorrentino, una mousse ai limoni di Sorrento con crumble all’olio, gelato al limoncello e noci sorrentine caramellate. Gioco riuscito tra il cognome del cuoco e le sue origini, fa felici tutti.

Chef

Giovanni Sorrentino

Sous-chef

Salvatore Manfuso

Ai dolci

Anna Del Sorbo

In sala

Regina Manzi e Gennaro Sorrentino

In cantina

Regina Manzi

Contatti

+390818744361

via Stabia, 609
80050 - Sant'Antonio Abate (Napoli)
sito web
info@geraniristorante.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
9-23 gennaio
Menu degustazione
40 (6 portate) e 50 (8) euro
Antipasto
13 euro
Primo
13 euro
Secondo
16 euro
Dolce
6 euro
Coperto
2 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Brick Lane Pub, corso Nazionale 66, Scafati (SA)

+393341293702

Perché fermarsi
per gustare un menu di tradizione campana, fortemente stagionale, preparato con i migliori prodotti di piccoli artigiani del territorio
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Co-autore di "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore, 2020) 
Instagram @gabrielezanatt