Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Sicilia

Piano B

Dietro la pizza di Piano B c’è un solo segreto: Friedi Schmuck ha cominciato a conoscere i grani siciliani prima ancora che la maggior parte dei pizzaioli e dei panificatori isolani cominciasse a sospettare di poterli usare per fare del proprio lavoro una vera questione di filiera.

Con un nome ereditato dal papà altoatesino, l’accento dall’infanzia romana e l’animo curioso e contadino dalla mamma siciliana, Friedi ha prima incontrato Molino Quaglia per frequentare l’Università della Pizza, poi si è iscritto all’associazione Simenza dedita alle colture e al culto dei grani antichi e infine si è trovato al centro della felice triangolazione dei progetti condivisi da queste due realtà, facendosene testimonial dentro e fuori dall’Isola.

Così se davanti alla sua pizzeria, che è appena fuori dal centro storico di Ortigia, fino a un paio d’anni fa i turisti non passavano mai, adesso cambiano strada per farvi tappa obbligata e stare a vedere  - e a gustare - la disinvoltura con cui il giovane maestro dei lievitati passa dal servire la pizza classica a quella alla pala, da quella a fermentazione spontanea a quella a impasto soffice con farina biologica siciliana, che ormai coltiva da solo in uno degli ettari “adottati” proprio tra i campi di Simenza. Imperdibili la più semplice Margherita saporita, con San Marzano, mozzarella di latte ibleo e Parmigiano 18 mesi, e la sicilianissima Nebrodi col guanciale di suino. 

Chef

Friederick Schmuck

Vai alla scheda dello chef

Contatti

+39093166851

via Cairoli, 18
96100 - Siracusa
pianobsiracusa.com
casualfoodsrl@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
mai
Prezzo medio vino escluso
14 euro

Tavoli all'aperto

Delivery / Take away disponibile

Perché fermarsi
perchè mangiare la pizza qui resta un'abitudine semplice e la sapienza di Friedi è solo l'ingrediente magico che c'è, ma non si vede
Concetta Bonini
Concetta Bonini

modicana, giornalista, sommelier. Attraversa ogni giorno le strade del “continente Sicilia” alla ricerca di storie legate alla cultura del cibo e del vino. Perché ogni contadino merita un romanzo