Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Toscana

Linfa

Linfa: alimento, nutrimento (anche spirituale). Questo nome, bello e significativo, è stato dato al nuovo locale di Lorenzo di Paolantonio, il proprietario-manager e Vincenzo Martella, lo chef. Il ristorante, nato all'inizio come una costola del Cum Quibus, e come sorta di laboratorio-divertissiment, nel giro di pochissimo tempo (è nato nel 2020) ha raccolto successo e onori.

Lo chef, salentino, classe 1977, ha studiato all'alberghiero di Brindisi e poi Scienze dell'alimentazione a Tor Vergata. Po fa esperienza in diversi angoli dello Stivale: La Rosetta, la Locanda dell'Angelo, Antica Osteria del Teatro, Grand Hotel Villa Cora, poi si ferma a Borgo Pignano e quindi arriva al Linfa. L'incontro, felice, con Di Paolantonio, figlio d'arte, molto determinato e con la ferrea volontà di dare a San Gimignano una ristorazione all altezza delle sue torri.  E una località turistica fra le più inflazionate conquista la sua prima stella.

Con Vincenzo Martella, a cui non manca la grinta e il desiderio di emergere, formano una coppia di ferro. Fornitori presi in un territorio ricchissimo ma anche uso sapiente e tecnicamente preciso delle cotture e degli accostamenti. Citiamo: Tartare di pecora del casentino, ostrica, capperi di sambuco e salsa bernese. E i Bottoni di pasta ripieni con latte di pistacchio, cozze, cacio e pepe. Il menu è scoppiettante, nato per stupire ed è sempre in continuo mutamento. Una torre svettante fra le torri di San Gimignano.

Chef

Vincenzo Martella

In sala

Lorenzo Di Paolantonio

In cantina

Cesario Belledonne

Contatti

+390577891151

piazza Sant'Agostino, 19a
53037 - San Gimignano (Siena)
linfa.restaurant
info@linfa.restaurant
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì
Ferie
8 gennaio-8 marzo
Prezzo medio vino escluso
120 euro
Menu degustazione
100 euro
Antipasto
30 euro
Primo
32 euro
Secondo
34 euro

Lo chef consiglia
La Galleria di Poggibonsi (Siena), via del Commercio 31, lagalleriaristorante.com: luogo familiare, accogliente, con pescato di prima qualità

+390577982356

Perché fermarsi
in una delle località a maggiore vocazione turistica dell'intera regione, sorprende la carica innovativa. Coniuga suggestioni contemporanee a una ricerca sulle materie prime importante
Luca Managlia
Luca Managlia

autore e conduttore televisivo e radiofonico, uno di quelli colpevoli di aver riportato il cibo in tv nell'era corrente. Ama molto la cultura, la storia e il costume, non solo in ambito gastronomico. La fotografia è una delle sue passioni attuali