Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Felix Lo Basso

Mangiare sentendosi a casa, anzi molto meglio che a casa. Felice Lo Basso – per gli amici Felix - mette in scena un ristorante intimo e riservato, che applica il concetto di omakase alla cucina mediterranea. Un lungo bancone con 12 posti che si affaccia direttamente sui fornelli, per restare immersi nella danza della preparazione dei piatti.

Il cuoco pugliese lavora con meticolosa attenzione e, nello stesso tempo, intrattiene gli ospiti con racconti e aneddoti, creando una piacevole atmosfera familiare. La tecnica? C’è tutta. Lo dimostrano piatti come lo Sgombro marinato con laccatura al salame chorizo, accompagnato da gettone di bieta e acciughe, il Roll di 12 varietà tra pesci e crostacei, arrotolati in foglie di shiso, cotti a bassa temperatura e conditi con olio al prezzemolo, la Sfera che sembra “ricamata” a base di albume d’uovo e Parmigiano, che racchiude i prodotti del bosco (purè di patate al tartufo, funghi e salsa boscaiola).

Ogni giorno il menu è diverso e secondo l’estro dello chef, che segue le disponibilità del mercato (12 portate a 180 euro). Ciò che resta sempre è il Mio riccio di mare, 5 ricci in uno, esplosione di mare, con granita alle alghe preparata con l’azoto e aculei commestibili fatti con grissini al nero di seppia. La sala è diretta con grazia da Barbara Senorer. Curiosità: il gorilla è l’animale guida di Lo Basso e lo troverete rappresentato sia nell’arredo che nei piatti.

Chef

Felice Lo Basso

Sous-chef

Dario Fisichella

In sala

Barbara Senoner

Contatti

+390245409759

via Carlo Goldoni, 36
20129 - Milano
sito web
info@felixlobassorestaurant.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
10-25 agosto
Menu degustazione
180 (12 portate) euro
Tavolo dello chef per 10 persone

Lo chef consiglia
Gong, corso Concordia 8, Milano: incrocio tra oriente e Mediterraneo, concept simile al nostro e mi piace molto

+390276023873

Perché fermarsi
per sedersi a un bancone di soli 12 posti e godere dell'estro e della cucina creativa di Felice Lo Basso
Annalisa Cavaleri
Annalisa Cavaleri

giornalista professionista e professore di Antropologia del Cibo all’Università Iulm di Milano. Collabora con Fine Dining Lovers e altre testate del settore food. È stata nominata Chevalier de Champagne ed è stata per tre anni Responsabile della parte giornalistica food di Expo Milano 2015