Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Maoji

Piazza Aspromonte custodisce una porta segreta che ti spedisce dritta in un vicolo di Shangai, un ronco pechinese. Lì, a ridosso di piccoli tavoli allineati, mani e bacchette ora afferrano, ora addentano una generosa porzione di cibo cinese tradizionale, reinterpretato con un lessico urbano e contemporaneo. E dal momento che street food è anche street mood, non c'è da aspettarsi un servizio à la française, bensì rapido e efficace con una sala giovane e fresca, che traffica svelta dal cuoco all'ospite, e viceversa. Tran-tran. 

Al tavolo, ci si ritrova quasi sempre fianco a fianco di un altro bencapitato e, a quel punto, verrà voglia di ordinare tutto ciò che non hai messo in conto perchè ogni portata è fumante, ricca e irresistibile. Ordinare, infatti, non è mai facile perchè il menu fronte/retro trasuda tutti quegli aromi che vorresti fossero condensati in una formula prendo-di-tutto-un-po': Spaghetti freschi Maoji in brodo profumati al pepe di sichuan, o quelli di riso, i Rustici, con interiora di maiale in zuppa; bao (strepitosi quelli al manzo sfilacciato con intigoli agrodolci), ravioli, le scodelle di riso in terracotta e per bocche piro-resistenti, i wanton in salsa rossa. 

Anche una sola ciotola di verdure al vapore non è mai banale, ma riserva sempre una sorpresa, quell'elemento in più che insegna un sapore poco prima sconosciuto. E come il quartiere ignoto di una città ancora tutta da esplorare, ti trascina fino alla fine di un piatto in un viaggio senza ritorno, o almeno fin quando non lo desideri.

Chef

Xiaoqiang Huang

Contatti

+390245479541

piazza Aspromonte, 43
20131 - Milano
https://www.facebook.com/maojistreetfood/

PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
variabile ad agosto
Carte di credito
no American Express
Antipasto
6 euro
Primo
9 euro
Secondo
9 euro
Coperto
2 euro

Lo chef consiglia
Jindalai, Via Pietro Marocco 7: è un BBQ restaurant coreano a poco più di 1 km dal Maoji. Etnia rovente e policromatica nel melting pot di Loreto

+39022613576

Perché fermarsi
per il toufu di Hunan da provare soprattutto con carne trita di manzo; quando "succulento" diventa piatto! Ma anche per le melanzane d'autunno, i bao, i ravioli al maiale e gli spaghetti freschi!
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose