Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Piemonte

Razzo

Razzo è un locale nuovo, un po’ ristorante e un po’ bistrot. Moderno e giovane, informale, quasi punk per certi versi, ma che non stona con lo stile della via centrale che lo ospita.

Alla conduzione Nicolò Giugni, in cucina. Chef giovane, che prima di qui ha lavorato al Contraste di Milano, oltre che a Piano 35, il grattacielo Intesa di Torino. Con lui in sala e in cantina la conduzione la prende Davide Di Stefano, che racconta i piatti con il giusto garbo e i vini presenti in lista (naturali e soprattutto francesi), con grande competenza. Il locale ha una sola sala su via Andrea Doria, a pochi passi di distanza tra piazza Cavour e piazza Bodoni, per una ventina di fortunati ospiti. La cucina è dietro al muro a tinte pastello e si intravede la faccia dello chef solo da un piccolo pass.

Il menu corto con piatti intriganti, che sono un giusto mix di quinto quarto, prodotti artigianali, molluschi e svariate proteine animali. Dunque Ostrica alla brace e burro di nocciola; Panino al vapore, picanha, cipollotto e miso; Battuta di angus, garum di midollo e puntarelle; Tagliolino crema di ‘nduja e ricci di mare; Trippa gratinata alla raclette. I dolci ruotano con la medesima filosofia del resto del menù quindi possiamo assaggiare una Panna cotta che si crede un pomodoro e una Crema catalana al tartufo bianco.

Razzo è così, un posto per chi vuole sperimentare e provare sapori decisi, per chi vuole farsi abbracciare da un Bud Spencer che protegge la sala dall'alto di una stampa di Gianluca Cannizzo (a dire il vero con il dito medio alzato).

Chef

Niccolò Giugni

Ai dolci

Niccolò Giugni

In sala

Davide Di Stefano

In cantina

Davide Di Stefano

Contatti

+390110201580

via Andrea Doria, 17f
10123 - Torino
sito web
info@vadoarazzo.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
variabili
Menu degustazione
36 e 44 euro
Antipasto
16 euro
Primo
17 euro
Secondo
22 euro
Dolce
7 euro

Lo chef consiglia
Gastronomia Specialità Siciliane, via Cecchi 57, Torino

+39011850983

Perché fermarsi
perchè è uno dei ristoranti in cui si spinge di più. Ci sono proposte molto intriganti in un ambiente giovane e in pieno centro
Luca Milanetto
Luca Milanetto

pensa che il giorno sia felice solo quando scopre un nuovo ristorante dove si mangia bene. Gastronomo per passione, abitante della combattiva Valle Susa, nel tempo che resta si occupa di politiche di welfare e di innovazione sociale