Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Sine

Gastrocratico. Pare essere questa parola al centro del progetto di Sine, e di Roberto di Pinto, che guida questa insegna, inaugurata a inizio dicembre 2018. L'ha coniata e registrata lo stesso chef, e nel menu viene definita come l'unione tra le parole "gastronomia" e "kratos", quindi potere in greco antico. "Potere alla gastronomia - si legge ancora nell'introduzione alla carta - non per esaltarla a mera esibizione, ma per renderla libera da vecchi preconcetti (...). Una cucina capace di arrivare a tutti". Ne consegue principalmente un menu da cinque portate, proposto a 45 euro. 

Che non è però l'unico: gli altri sono più articolati e ambiziosi, uno dedicato a una rilettura personale della tradizione (Sine Tempore, a 65 euro), uno al racconto libero e personale delle idee dello chef (Sine Confini, a 95). L'altro termine cruciale per comprendere la proposta di questa insegna sta proprio nel nome, con il riferimento al "senza" latino. Si suggerisce quindi la ricerca dell'essenzialità dei sapori e delle preparazioni, della sottrazione di ciò che è superfluo e sovrastrutturale. 

Il locale è davvero piacevole, arredato con gusto contemporaneo, con una personalità nel contempo discreta e riconoscibile. I piatti sono nel solco delle attuali tendenze e colpiscono nel segno soprattutto quando prendono spunto dalle radici meridionali dello chef, come accade nell'ottimo Risotto alle cime di rapa, salsa di burrata e nocciole croccanti, o nella riuscita Pizzetta fritta, friarielli, palamita e basilico, encomiabile soprattutto per un impasto morbidissimo e leggero, tinto di nero di seppia. 

Chef

Roberto Di Pinto

In sala

Martina Ventura

In cantina

Andrea Gaito e Nicola Carli

Contatti

+390236594613

viale Umbria, 126
20135 - Milano
sinerestaurant.com
info@sinerestaurant.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e lunedì a pranzo
Ferie
4 agosto-4 settembre
Menu degustazione
45 e 75 euro
Antipasto
18 euro
Primo
22 euro
Secondo
26 euro
Dolce
10 euro
Coperto
4 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Lo chef consiglia
Frigoriferi Milanesi, via Giovanni Battista Piranesi 10, Milano: lo chef ci ha mangiato e si è trovato bene

+390273981

Perché fermarsi
per una riuscita interpretazione italiana della bistronomia
Niccolò Vecchia
Niccolò Vecchia

giornalista milanese nato nel 1976, a 8 anni gli hanno regalato un disco di Springsteen e non si è più ripreso. Musica e gastronomia sono le sue passioni. Autore e conduttore di Radio Popolare dal 1997, dal 2014 nella redazione di Identità Golose.
Twitter @niccolovecchia