Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Israele

OCD

C'è voluta la hutzpà di un giovane chef di un sobborgo di Tel Aviv per aprire in Israele un ristorante dove solo 19 clienti alla volta possono fare esperienza di una cucina molecolare israeliana. Più che una cena, l'OCD mette in scena una performance. infatti, proprio come si usa a teatro, si prenota in anticipo (considerando tempi di attesa di oltre un mese) e si lascia il numero di carta di credito in garanzia. La prenotazione è anche il momento in cui il ristorante s’informa su eventuali restrizioni dietetiche degli ospiti perché all'OCD non c'è un menu da cui scegliere.

Arrivati al ristorante in tempo per uno dei due turni serali (alle 19.30 o alle 21.30) ci si siede attorno al bancone a ferro di cavallo che circonda la cucina. Una volta scelto cosa bere da una lista di vini che spazia da Israele all'Europa, con incursioni in Sud Africa, California e Nuova Zelanda, lo chef Rahav dà inizio a un viaggio culinario in 9 portate che varia ogni 3 mesi (o anche più spesso, cioè ogni volta che lo chef sente il bisogno di cambiare).

Gli ingredienti sono rigorosamente locali, provenienti da produttori selezionati, mentre le tecniche e le presentazioni sono influenzate dai ricordi, dalle esperienze e dai viaggi di Rahav in tutto il mondo. Dal bancone è possibile assistere alla preparazione dei piatti, alzarsi e, come durante la cena a casa di un amico, avvicinarsi, fare domande e scattare foto. Il nome del ristorante, la sigla con cui viene chiamata la nevrosi ossessiva, deriva dalla fissazione dello chef per una cucina complessa, precisa ed elaborata.

Chef

Raz Rahav

Sous-chef

Mataz Azulaty

Ai dolci

Or Amir

In sala

Idan Blumenthal

In cantina

Erez Zoares

Contatti

+97235566774

via Tirza, 17
6811559 - Tel Aviv - Giaffa
ocdtlv.com/en/
reservations@ocdtlv.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato e domenica; aperto solo la sera
Ferie
8-10 aprile, 14-16 aprile, 20-29 aprile, 28-29 maggio, 18-27 settembre e 2-9 ottobre
Prezzo medio vino escluso
345 NIS
Menu degustazione
370 NIS

Lo chef consiglia
Opa, Ha-Khalutzim St 8, Tel Aviv-Yafo: giovane cucina innovativa che esplora i prodotti locali e non ha paura di essere diversa

+972525838245

Perché fermarsi
per l'opportunità unica, in Israele, di cenare in un ristorante di cucina molecolare all'israeliana
Fabiana Magrì
Fabiana Magrì

vive tra Israele e Italia – chiamando "casa" entrambe – dal 2012. Lavora come freelance: giornalista, pr e ufficio stampa. Ama il cibo e il design. È curiosa di tutto