Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Sicilia

Scjabica Cuoco Pescatore

Siamo a Punta Secca, nel paese della casa di Montalbano, il noto commissario dei racconti di Camilleri. A Joseph Micieli, patron e chef del ristorante Scjabica Cuoco Pescatore e di un altro locale, sempre nel ridente borgo marinaro (la trattoria Cucina Costiera by Scjabica), il compito di far parlare il mare di questo meraviglioso, quasi selvaggio, lembo di Sicilia.

Lo chef si pone come un profeta, seleziona la materia prima dal suo fido pescatore Umberto, se non va lui stesso a pescare, e la maneggia rispettandone l'anima, esaltandola nella sua integrità. Pochi tavoli nella saletta con la cucina a vista e una veranda che guarda diretta il mare. Joseph interagisce con l'ospite, rendendolo partecipe della sua missione, del suo fare e donare un pensiero di cucina e le gesta di un cuoco-pescatore. Il Gran crudo di mare, consigliato per due persone, sembra una barca appena giunta a riva, colma dei frutti più belli e rigogliosi delle maree.

Al centro Tartare di tonno rosso con cucunci e acciughe del Cantabrico, poi scampi, canocchie, gambero rosso, carpaccio di alalunga, gamberoni, sardine, compongono un golosissimo quadro di mare. Altro inno al mare è lo Spaghettone di grano russello ai ricci, purezza assoluta ed elevazione al cubo dello iodio, in profumo e gustatività. Il pesce spada "abbuttunatu" (in dialetto vuol dire chiuso, farcito) svela la voglia dello chef di dialogare con la materia prima spostarla su un piano di sofismo compositivo.

Chef

Joseph Micieli

Sous-chef

Giuseppe Bellina e Agata Rizza

Ai dolci

Giuseppe Mezzasalma

In sala

Alessio Micieli

In cantina

Alessio Micieli

Contatti

+39 0932 1836006

lungomare Amerigo Vespucci
97017 - Santa Croce Camerina (Ragusa) - Punta Secca
josephmicieli.it
info@josephmicieli.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì
Ferie
2 settimane variabili a novembre e 2 a gennaio
Menu degustazione
59 e75 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
22 euro
Dolce
7 euro
Coperto
3 euro

Perché fermarsi
per esplorare il mare attraverso le note della buona cucina, in un contesto di diretta contaminazione con il territorio
Stefania Lattuca
Stefania Lattuca

Classe 1976, formazione giuridica. Il suo primo lavoro è fare la mamma. Motore della sua vita sono i viaggi e la gastronomia. Viaggiare tra piatti e territori