Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Sicilia

Don Camillo

Basterebbero il carrello di formaggi e gli Spaghetti con gamberi e ricci, delle sirene, o il gelato di pistacchio, a farvi innamorare di Don Camillo, trasformandolo in tappa irrinunciabile di un viaggio a Siracusa. Ma in 36 anni di attività, Giovanni Guarneri, monarca assoluto di questo piccolo regno nel cuore di Ortigia, è diventato un monumento, l'ambasciatore dei prodotti siciliani, capace di esaltarne il gusto maritando il mare con la terra nel massimo rispetto dell'uno e dell'altra, come solo ai grandi è concesso. Per tutti, i suoi Gamberoni grigliati nella rete (l'omento) di maialino profumato di alloro e purè di patate di Siracusa.

Sui menu scrive orgogliosamente la data d'invenzione dei piatti: 1999, la Tagliata di tonno con marmellata di peperoni e riduzione di aceto di Nero d'avola; 1986, gli indimenticabili "spaghetti delle Sirene"; 2005, la Crema di mandorle di Noto con gamberi in crosta nera. Menu di pesce e di carne che - come denunciato dai nomi: Miteco, cuoco accademico siracusano del III secolo a. C., Artemide dea della Caccia - hanno radici antiche, pur caratterizzandosi per una potente spinta innovativa. Capace di rassicurare con una caponata siciliana tradizionale, ti stordisce subito dopo col Filetto di suino nero dei Nebrodi affumicato con le scaglie di botti di Jack Daniels e annegato in contorno di crema di patate siracusane. O ti conquista per sempre con un altro piatto storico (dal 2004): il Rotolino nero di scampi in salsa di ricci.

Dimenticavamo, fin dalla veste grafica del menu, disegnato da Salvatore Fiume, si capisce che Giovanni è speciale...   

Chef

Giovanni Guarneri

Sous-chef

Fabio Lucca

Ai dolci

Federico Lucca

In sala

Roberto Giudice

In cantina

Enzo Amoruso e Stefano Arrabito

Contatti

+39093167133

via delle Maestranze, 96
96100 - Siracusa - Ortigia
sito web
info@ristorantedoncamillo.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e festivi
Ferie
6-31 gennaio e 10-25 luglio
Menu degustazione
70 (5 portate), 70 (6), 80 (7) e 100 (8) euro
Antipasto
18 euro
Primo
20 euro
Secondo
25 euro
Dolce
10 euro

Lo chef consiglia
Osteria U Lucali, via Cardinale Dusmet 1, Buccheri (SR)

+390931873923

Perché fermarsi
perché un viaggio a Siracusa senza una cena da Don Camillo sarebbe monco, privo della cultura gastronomica di questa città
Felice Modica
Felice Modica

giornalista, produttore di vino, birra e olio a Noto (Siracusa), è cacciatore, pescatore e gli piace nuotare, leggere, viaggiare, mangiar bene e bere meglio