Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

Alexander

Un palcoscenico dedicato alla cucina. È questo che ci viene in mente una volta varcata la soglia dell’Alexander, ex cinema-teatro lungo le mura di Ravenna che dal 2002 si è trasformato in un ritrovo gastronomico. Ai fornelli un giovane chef di talento, Mattia Borroni, classe 1990, che propone una cucina che spazia senza indugi fra terra e mare, con un interessante tocco creativo.

Così ci si può divertire fra un’eccellente Tartare di manzetta con gelato alla senape e rape fermentate e un Crudo di ricciola con agrumi e bottarga (in cui la conserva ittica tende a prevalere sul crudo), fra uno squisito Riso Acquerello all’acqua di pomodoro, capperi e gamberi rosa e i gustosi Tortelli di faraona al forno, bietole, cedro e rosmarino, fra il Rombo con bietola, funghi, quinoa e limone e il Piccione rosato, ciliegie, noci e semi di girasole. Nonostante l’impronta originale dello chef, in carta restano inossidabili alcuni piatti della tradizione, come le Tagliatelle o i cappelletti al ragù di carne battuta al coltello.

L’ambiente è inevitabilmente affascinante, disposto su due piani, con sedute in velluto rosso e specchi alle pareti. Il servizio è affabile e disponibile, in più i menu degustazione particolarmente vantaggiosi consentono di esplorare al meglio la cucina di Mattia Borroni. Peccato soltanto per una carta dei vini con varie referenze esaurite (almeno nella nostra ultima visita) e con la mancanza dell’indicazione delle annate.

Chef

Mattia Borroni

Sous-chef

Alessandro Antonucci

In sala

Michaela Chovancova

In cantina

Michaela Chovancova

Contatti

+390544212967

via Bassa del Pignataro, 8
48121 - Ravenna
ristorantealexander.it
info@ristorantealexander.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
25 luglio-20 agosto
Menu degustazione
42 e 45 euro
Antipasto
15 euro
Primo
15 euro
Secondo
18 euro
Dolce
7 euro
Coperto
3 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
il porto di Ravenna, un luogo affascinante in cui tornerei sempre perché amo il mare e la libertà

+

Perché fermarsi
per il riso Acquerello all’acqua di pomodoro, capperi e gamberi rosa
Erica Battelani
Erica Battelani

giornalista pubblicista sempre in viaggio fra Roma e la Romagna, collabora con alcune delle più importanti guide e testate giornalistiche italiane di settore